Pro Patria avanti in Coppa Italia foto

Domenica 11 agosto trasferta a La Spezia per il secondo turno

BUSTO ARSIZIO – E’ bastato il gol di Defendi che si è imbucato nelle maglie del solido Matelica per consentire alla Pro Patria di andare avanti in Coppa Italia. Nel prossimo turno trasferta a La Spezia.

I Tigrotti sono finiti in 10 nel finale per l’espulsione di Colombo e Tornaghi fino a quel momento non impegnato ha dovuto fare gli straordinari proprio negli ultimi minuti.

Sapevamo che ci aspettava una gara tosta ma abbiamo risposto bene in difesa e negli altri reparti, bene i nuovi e ora abbiamo due settimane per lavorare e prepararci ulteriomente per il nostro campionato di serie C, con un altro appuntamento di prestigio” ha dichiarato Mister Javoric.

AURORA PRO PATRIA 1919 – S.S. MATELICA 1 – 0 (0 – 0)
Gol: : 27′ s.t. Defendi (PP)

AURORA PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 1 Tornaghi; 5 Molnar, 19 Lombardoni, 3 Boffelli; 17 Spizzichino, 21 Colombo, 14 Bertoni, 23 Ghioldi, 15 Galli; 10 Le Noci (13′ s.t. 18 Defendi (38′ s.t. 6 Palesi)), 11 Parker (23′ s.t. 9 Mastroianni).
A disposizione: 22 Angelina, 2 Marcone, 4 Battistini, 7 Pedone, 8 Brignoli, 16 Fietta, 20 Cottarelli, 24 Molinari, 25 Ferri. All. Javorcic
S.S. MATELICA (4-2-3-1): 1 Urbietis; 2 Di Renzo S. (32′ s.t. 15 Demoleon), 5 Pupeschi, 6 De Santis, 3 Di Renzo A.; 8 Bordo, 4 Croce; 7 Valenti, 11 Rinaldi (7′ s.t. 16 Severini), 10 Bugaro (35′ s.t. 18 Barbetta); 9 Moretti.
A disposizione: 12 Bigliardi, 13 Visconti, 14 De Luca, 17 Barbarossa, 19 Peroni, 20 Amoroso. All. Battistini.
ARBITRO: Giuseppe Collu di Cagliari (Mattia Massimino della Sezione di Cuneo e Luca Dicosta della Sezione di Novara. Quarto Ufficiale: Stefano Nicolini della Sezione di Brescia).
Angoli: 4 – 3.
Recupero: 0′ p.t. – 5′ s.t.
Ammoniti: Colombo, Spizzichino (PP); Moretti, Di Renzo S. (MAT).
Espulsi: Colombo (PP) al 36′ s.t. per doppia ammonizione.
Note: Giornata afosa e soleggiata. Terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 605.