Quantcast

Il punto della D dopo la Coppa foto

Dopo i posticipi del turno preliminare

LEGNANO – Il turno eliminatorio della Coppa Italia di Serie D ha emesso i suoi primi verdetti: avanzano Legnano e Arconatese trionfatori nei rispettivi derby contro Castellanzese e Milano City.

Se la sfida di domenica sera tra i Lilla alla Castellanzese ha visto il netto prevalere dei primi con un largo (5 a 2), con un punteggio più equilibrato è stata decisa la partita al Battaglia tra l’Arconatese di Mister Livieri e il Milano City del nuovo tecnico Fiorin in questo primo turno eliminatorio della Coppa Italia.

É stato comunque utile questo turno per tutti i Tecnici che potranno fare una prima verifica sul lavoro fatto.

Sin qui lo stato dell’arte dice molto per tutti e quattro i Mister attendendo di vedere l’Inveruno che domenica ospiterà l’Arconatese alle 16, in un nuovo derby dell’Altomilanese, il terzo in questa prima fase di Coppa.

Sabato alle 20.30 a Verano Brianza contro la Folgore Caratese i Lilla di Mister Manzo saranno chiamati alla riconferma. I primi dati sono molto confortanti si è visto un gran gioco, grande intesa, velocità anche se giustamente il tecnico legnanese si attende ancora di più dai suoi ragazzi.

La Castellanzese di Mister Roncari pur avendo fatto vedere delle buone trame di gioco e dopo aver rotto l’impatto con la categoria, si deve preparare ora per l’esordio ufficiale in campionato entrando nell’ottica della nuova categoria.

Incoraggiante l’inizio stagionale dell’Arconatese di Mister Livieri che su quello che sarà il terreno delle sue partite casalinghe, il Battaglia, si è aggiudicata il derby con il Milano City, vincendo in rimonta. Una dimostrazione di grande carattere da parte dei ragazzi di Mister Livieri che lascia ben sperare visto i numerosi innesti in rosa.

Il Milano City di Mister Fiorin dopo un ottimo primo tempo e invece che calato alla distanza ma comunque ha fatto intravedere grandi qualità di palleggio con Scampini nuovo capitano della squadra e il legnanese Pellini al suo fianco. Giocatori come Lorenzo Franzese poi sono una garanzia.

Non resta ora che assistere al successivo turno di Coppa Italia e vedere qualI saranno anche le indicazioni dalle amichevoli per le squadre che sono rimaste escluse da questa competizione perché ormai il Campionato che inizierà il primo settembre si sta avvicinando sempre di più.

Per la tattica questi derby hanno riproposto quello che potrà essere uno dei temi di questa stagione cioè delle partite co schieramento bloccato: il 4-3-3 tra Legnano e Castellanzese e per la partita tra Milano City e Arconatese la difesa a 3 come scelta prioritaria di entrambe.

Vedremo se confermeranno questo assetto anche per il futuro della stagione.