Quantcast

Softball, il Legnano verso la semifinale foto

Con il Presidente Massimo Gioachini facciamo il punto sulla stagione dei biancorossi

LEGNANO – Il Legnano Baseball Softball si giocherà la semifinale playoff il 31 agosto contro la Sestese. Il Presidente Massimo Gioachini è fiducioso per questo playoff che potrebbe riportare Legnano in A1.

Ci proviamo a tornare, non ci aspettavamo questo risultato della semifinale messo in campo dalla nuova squadra. Abbiamo uno staff tecnico di alto livello che ha portato questi frutti, pensavamo di poter arrivare terzi o quarti e invece ci giocheremo i playoff.”

“Quella che per noi avrebbe dovuto essere una stagione volta alla crescita ci ha invece riservato delle grandi soddisfazioni, ci siamo ritrovati sempre in vetta con Bollate o alternandoci, questo secondo posto ci porta a Sesto Fiorentino, squadra più pronta, molto attrezzata, però ce la giocheremo al meglio“.

Non c’è pressione di dover tornare in Serie A1, il nostro è un gruppo molto giovane, con una media di 20 anni. Se non raggiungiamo questo risultato non succede nulla, quando siamo partiti, lo abbiamo fatto per ritornare in A1, ma senza l’ansia di arrivarci a tutti costi.”

“Ci presenteremo sicuramente al meglio. Il 19 agosto riprendiamo gli allenamenti, faremo delle amichevoli con Saronno e Caronno in preparazione“.

Javier Mendez arrivato in Italia

Il Manager cubano Armando Aguiar con il Coach Hector Hernandez, suo connazionale, sono gli artefici tecnici: “Insieme a loro la pedana di lancio è cresciuta moltissimo rispetto all’anno scorso. Pensiamo alla nostra lanciatrice Fadwa Ben Karim: il Manager della Nazionale Enrico Obletter dopo averla vista in amichevole a Legnano in extremis l’ha convocata in USA per i Mondiali Under 19. Anche questo è un positivo ritorno in Azzurro per Legnano e siamo orgogliosi del suo esordio vittorioso con un 10 a 0 al Sudafrica dell’altro giorno. Il Manager si è complimentato sull’attività del nostro ‘pitching coaching’ con 4 lanciatrici, abbiamo un futuro da sviluppare“.

Ma Legnano non è solo softball. Anche il baseball può contare su un team affidato ai tecnici cubani Javier Mendez e Roberto Medina, due autentiche leggende di questo sport (come dimostra il tributo dato loro anche dagli avversari – leggi nostro articolo QUI >>), il cui lavoro sta portando ad una grande maturazione una squadra con tanti giovani del vivaio che nella prossima stagione si presenterà al via della stagione di Serie C con l’obiettivo della promozione.