I Tigrotti tornano a ‘graffiare’

Pro Patria ferragostana con poker a Besozzo

BESOZZO (VA)Pro Patria ferragostana con poker a Besozzo contro il Verbano. La squadra di Javorcic non rallenta nemmeno sotto le feste estive perchè il 25 agosto alle 17.30 ci sarà l’esordio contro il Monza ospite allo Speroni per la prima giornata del Campionato di Serie C.

Una risposta convincente per cancellare la delusione dell’uscita dalla Coppa Italia con lo Spezia.

Verbano Calcio – Aurora Pro Patria 1919 1-4 (1-1)
Gol: 23′ Caldirola (V), 26′ rig. Mastroianni (PP), 9′ e 33′ s.t. Parker (PP), 30′ s.t. Pedone (PP)

Verbano Calcio (4-3-3): 1 Mengon (1′ s.t. Ruzzoni), 7 Conti (12′ s.t. 13 Raccuglia), 2 Scurati, 5 Crociati, 11 Gecchele (12′ s.t. 20 De Maddalena); 6 Malvestio (12′ s.t. 18 Dervishi), 4 Dal Santo (12′ s.t. Cannizzaro), 3 Santagostino (1’ p.t. Gomez); 8 Doria (12′ s.t. 17 Sana), 9 Oldrini (12′ s.t. 16 Togni), 10 Caldirola (12′ s.t. 19 Leonardi).
Allenatore: Celestini.
Aurora Pro Patria 1919 (3-5-2): 1 Tornaghi (1′ s.t. 22 Angelina); 4 Battistini (1′ s.t. 3 Boffelli), 5 Molnar, 2 Marcone (35′ p.t. 24 Molinari); 20 Cottarelli (15′ s.t. 17 Spizzichino), 6 Palesi (31′ s.t. 25 Ferri), 14 Bertoni (1′ s.t. 8 Brignoli), 23 Ghioldi (18′ s.t. 21 Colombo), 15 Galli (1′ s.t. 13 Baronio); 18 Defendi (1′ s.t. 11 Parker), 9 Mastroianni (1′ s.t. 7 Pedone).
Allenatore: Javorcic.
Arbitro: Francesco Palmisano di Saronno (Roberto Pozzi della Sezione di Varese e Mirko Casale della Sezione di Legnano).
Angoli: 3 – 4.
Ammoniti: Marcone (PP).
Note: Giornata calda e soleggiata. Terreno di gioco in buone condizioni.