Fino alla fine all’Aldo Moro di Desio

Partita molto combattuta per i Knights di Legnano, che faticano ancora a trovare l'intesa giusta

DESIO – Sfida molto accesa tra Desio e Legnano che scendono in campo all’Aldo Moro mercoledì 18.

Amichevole Legnano-Desio

Formazioni insolite per entrambe le squadre: il Desio privo di Bartoli e Tomba, Legnano senza Maiocco. Nonostante ciò si delinea un confronto interessante che riaccende il ricordo delle scorse decadi.

Il Desio segna il primo punto, ma i 4 punti di Corti fanno capire che Legnano è presente in campo. L’Aurora prova a riprendere in mano il gioco, ma il Legnano si porta in vantaggio con un 10-8 grazie a Di Dio. Il tiro da tre punti di Negri porta in vantaggio la squadra al 13-11, che si rivela il preludio della fine del primo tempo, terminato con un punteggio di 14-11.

I Knights partono bene nel secondo parziale guidati da Negri e Di Gianvittorio, i quali portano il team ad un 7-2 che costringe l’Aurora al timeout; ma scesi in campo, recuperano con un parziale di 11-0 orientati da Molteni. I liberi e la tripla di Di Dio mantengono un risultato parziale di 13-11 in un secondo quarto che si conclude 31-27.

Al cambio campo, Desio si affida all’ex Legnano Gallazzi, protagonista del 13-4 che sembra chiudere la gara. Ma dopo il timeout, il Legnano non si perde d’animo e rientra in campo grazie a Corti e Fasani: riportano il team sul 46-38, non abbastanza per concludere in positivo il parziale, firmato a 49-44 dalla tripla di Gallazzi.

Anche nell’ultima frazione, Desio si affida a Gallazzi che guida il team assieme a Molteni verso il 58-48. Ancora una volta però i Knights rientrano in gara rassicurati dai contropiedi di Negri e Corti e da un assist spettacolare di Negri per Corti, lanciando i Knights al pareggio (60-60). Il finale nervoso da il vantaggio a Desio che chiude all’ultima sirena con la vittoria sul 67-63.

Parziali altalenanti per i Knights che devono ancora trovare la giusta intesa. Utile in questa prospettiva sarà l’ultima amichevole di sabato 21 in via Parma contro Bernareggio.

(foto e fonte Knights Legnano)