Quantcast

Buonissima la prima, la Folgore si prende il derby

Castellotti si inventa il vantaggio e Scherma chiude i conti, archiviata la pratica San Marco.

LEGNANO – Domenica 8 settembre, il tempo delle chiacchiere è finito, inizia il campionato di Prima Categoria. La Folgore Legnano torna sul rettangolo verde dopo una stagione ricca di soddisfazioni e la prima giornata presenta subito un menù interessante, stracittadina con la San Marco di Busto Arsizio.

Mister Colombo schiera il tipico 352 con Bertuola fra i pali, difesa con Cattaneo, Corizzo e la novità Rosana, fasce presidiate da Castellotti e Panozzo. Il centrocampo vede capitan Russo in regia e coppia Moretta-Ristori mezz’ali, tandem offensivo composto da Scherma e Brun. Entrano a partita in corso Ciocia, Gazzardi, Favareto, Castiglioni e Scandroglio. A disposizione Colombo, Re, Gagliardi e Oghomwenrie.

Fischio d’inizio alle 15.30 e terreno di gioco in splendide condizioni. Il primo tempo non offre particolari emozioni, come da storico copione le due formazioni si affrontano con intensità e spirito agonistico. Dopo 45 minuti senza occasioni da rete l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.

La ripresa mette in mostra una Folgore decisamente più propositiva, la spinta propulsiva porta al 17′ alla rete del vantaggio. Panozzo si propone per l’ennesima volta sulla fascia destra e serve un cross in area di rigore, Castellotti riceve sul versante opposto e decide di rientrare sul piede debole per uno splendido tiro a giro sul secondo palo. Traiettoria meravigliosa e palla nel sette, padroni di casa avanti 1-0.

Forti del vantaggio i legnanesi gestiscono il risultato e provano qualche squillo offensivo. Cattaneo stampa sulla traversa un imperioso colpo di testa e capitan Russo si vede ribattere dentro l’area di rigore un bel tiro di mancino che sembrava potersi infilare nel sacco.

Mister Colombo getta nella mischia forze fresche, l’ingresso di Ciocia e Gazzardi porta nuove energie alla Folgore che trova il raddoppio a pochi minuti dalla conclusione. Scherma viene lanciato a rete e spende le ultime energie rimaste per affrontare Principato nell’uno contro uno. L’attaccante in grigio supera l’avversario e batte Cardi con un piazzato all’angolo, definitivo 2-0.

Il direttore di gara fischia tre volte e decreta la fine del match, la Folgore Legnano supera un’opaca San Marco e si porta a casa i primi tre punti della stagione.

Qualche domanda a fine partita per Castellotti, laterale sinistro classe 1999 della Folgore:

Un gol bellissimo di destro, che non è il tuo piede, primo della stagione e tuo primo gol ufficiale con la maglia della Folgore. Cosa significa sbloccarsi così all’inizio della stagione? Inoltre, che consiglio ti dai e che consiglio dai alla squadra per le prossime 29 partite?

“Sbloccarsi così, dopo una stagione passata a provarci senza mai riuscirci, è bellissimo. Aver fatto un gol in una partita così importante porta morale alla squadra e rende felici anche le persone che lavorano ogni giorno per noi. Il consiglio è di rimanere umili, non abbiamo fatto ancora nulla e dobbiamo avere la capacità di aiutare il compagno nei momento difficili.”

Ora i legnanesi sono attesi alla loro prima trasferta stagionale a Cantello, la prossima domenica.