Quantcast

Inveruno, ora il campionato!

Dopo la vittoria in Coppa Italia sulla Pro Sesto, arriva la trasferta sul campo della Folgore Caratese

INVERUNO (MI) – Dopo la Pro Sesto battuta in Coppa Italia, ci sarà il Brusaporto nel prossimo turno, ma nella testa dell’Inveruno ora c’è solo il campionato con la partita dalla Folgore Caratese.

Aver vinto dalla Pro Sesto può dare una spinta importante: “Vincere aiuta vincere – dice Mister Andreoletti –  abbiamo al Breda affrontato una Pro Sesta non al completo come non lo eravamo noi, ma questa vittoria è stata un passaggio importante per dare continuità al lavoro, per dare fiducia. Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, abbiamo meritato il passaggio del turno in Coppa Italia, ma domenica sarà un’altra storia, più dura, contro una delle più forti formazioni a livello individuale e collettivo ecercheramo di dare continuità ai nostri risultati“.

Rimanendo fedeli al 4-3-3: “Lo abbiamo attuato anche a Sesto San Giovanni, non è uno schema facile, ma dipende dagli interpreti: sarà una gara a specchio perchè anche Emilio Longo usa questo sistema e lo conosco molto bene perchè l’ho avuto come ‘secondo’ alla Pro Patria. Proveremo come sempre a giocare di più e vedremo chi riuscirà a prendere il pallino in mano per supremazia, per provare a fare la partita, anche se non sarà facile“.

Recuperato Piccirillo che ha fatto un’ottima gara con la Pro Sesto, sarà utilizzabile, mentre Campello è da valutare e per Lazzaro bisognerà sciogliere la riserva se potrà accomodarsi almeno in panchina.

Il programma della giornata QUI >>

La classifica QUI >>