Quantcast

Pinerolo fa suo il “Bruna Forte” contro la Futura Volley Giovani fotogallery

Cocche brave a reagire dopo lo svantaggio, ma vincono le piemontesi

BUSTO ARSIZIO – Vince Pinerolo l’edizione 2019 del “Trofeo Bruna Forte“, che ha visto le piemontesi prevalere al San Luigi di Sacconago contro le padrone di casa della Futura Volley Giovani.

Dopo un inizio poco convincente le Cocche hanno saputo rialzare la testa, aggredendo le avversarie e provando in tutti i modi ad arginare le scorribande di Zago e Bertone (MVP), con qualche bel risultato ma non quel che sarebbe bastato per dare un nuovo indirizzo alla partita.

Nelle fasi iniziali infatti la Futura ha avuto un rendimento difensivo altalenante, cresciuto poi nell’arco del match, grazie anche alla solidità di un muro che è stato capace di andare a punto in ben dieci occasioni.

Bene anche gli attacchi, come sempre gestiti al meglio dall’abile regia di Cialfi, che ha mostrato già una grande intesa con la sua nuova compagna di diagonale, l’americana Latham, e trovandosi sempre alla perfezione con la storica compagna Zingaro.

Primo Set: parte bene Pinerolo che si stacca subito dalle Cocche (1-4), che reagiscono bene grazie a Latham, affiatata in diagonale con Cialfi. Qualche errore di troppo a servizio da parte di entrambe le squadre, ma le piemontesi capitalizzano meglio: è Pistolesi a interrompere il break di 5-0 da parte di Pinerolo, con una bella diagonale e un ace per il 7-12. La Futura compie troppi errori in fase di copertura, ma riesce con Latham al servizio a riaprire i giochi (14-16). Nel momento migliore per le biancorosse Pinerolo cuce un nuovo e corposo vantaggio (14-21), ma le Cocche con coraggio e una maggiore verve difensiva tengono duro (18-22, Latham/Zingaro). Nel finale la Futura annulla tre set point alle ospiti ma il divario è troppo e Pinerolo va sullo 0-1.

Secondo Set: altro ritmo in questa seconda frazione di gioco per la Futura che aggredisce le avversarie senza tirarsi indietro: Latham, Zingaro e Gallizioli sfoderano colpi da maestro, poi Pinerolo è messa alle strette dal muro di Sartori (10-4). E’ proprio Sartori a salire in cattedra, piazzando anche un primo tempo fulminante, cui si uniscono attacchi e difese dell’esperta Zingaro e le fucilate di Latham: Pinerolo non molla ma ora il match è molto più combattuto (16-12). Il rientro delle piemontesi (16-16) non spaventa le padrone di casa, caricate in spalla da Latham che guida la riscossa prima di cedere il posto a Pinto (20-20). Tira fuori gli artigli Zago da parte di Pinerolo e non serve la grinta alla Futura per tenersi stretto il vantaggio, così si va sul 2-0 per le ospiti (24-26).

Terzo Set: in campo Veneriano per Gallizioli e la centrale n.2 piazza subito il muro che rilancia le biancorosse dopo un iniziale svantaggio (0-2), bene anche Sartori che mette a terra un ace potente, poi la solita Latham non sbaglia un colpo ed è 6-3. La rincorsa di Pinerolo è graduale ma premia le ospiti che raggiungono e superano le padrone di casa sul 9-10, nonostante una grande intensità da parte biancorossa. Questa Futura però ha carattere e con la neo-entrata Pinto (per Pistolesi) e una super Zingaro, tengono testa a Pinerolo e replicano bene allo svantaggio maturato (11-14, 15-15). Quando la Futura sembra calare il ritmo ecco che sfodera colpi importanti che le permettono di riportarsi in vantaggio: è Pinto la trascinatrice, seguita dall’ace di Veneriano (20-19). Il finale è teso e combattuto e a spuntarla sono le Cocche con una super Latham e una grande difesa, confezionata soprattutto da Garzonio e da Pinto/Zingaro in copertura.

Quarto Set: resta in campo Pinto ma per Zingaro, in coppia quindi con Pistonesi in banda, Veneriano-Gallizioli al centro, Latham opposto in diagonale con Cialfi e Garzonio libero. L’inizio è teso e concitato, le due squadre non ci stanno a concedere terreno alla rispettiva avversaria, ma ad un certo punto arriva lo strappo di Pinerolo: 6-12. Veneriano sale sugli scudi in primo tempo e doppio ace (11-15) ma ormai il divario è troppo per colmarlo e Pinerolo si porta a casa il Trofeo Bruna Forte con un 3-1 autorevole ma non maiuscolo.

Futura Volley Giovani – Eurospin Ford Sara Pinerolo 1-3 (22-25, 24-26, 27-25, 19-25)

Futura Volley Giovani: Veneriano 7, Danielli ne, Cialfi 4, Peruzzo ne, Latham 18, Cicolini ne, Sartori 4, Pistolesi 9, Pinto 5, Gallizioli 6, Grippo, Garzonio (L), Zingaro 11. All. Lucchini. Battuta: errate 18, ace 8. Ricezione: 49% positiva, 25% perfetta, errori 10. Attacco: 34% positività, errori 13, murati 8. Muri: 10.

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Casalis 5, Nasi (L), Fiori (L), Allasia 3, Ciarrocchi, Bertone 13, Boldini, Tosini 12, Grigolo 11, Zago 15, Buffo 4, Bussoli 6. All. Marchiaro. Battuta: errate 11, ace 11. Ricezione: 64% positiva, 34% perfetta, errori 8. Attacco: 38% positività, errori 15, murati 10. Muri: 8.