Quantcast

Prima sconfitta per la Folgore Legnano risultati

Un'ottima Solbiatese espugna il Pino Cozzi

LEGNANO – Domenica 22 settembre, alle ore 15.30 va in scena Folgore LegnanoSolbiatese, match valido per la terza giornata del campionato di Prima Categoria.
Mister Colombo schiera la stessa formazione della domenica precedente, 3-5-2 con Bertuola, Panozzo, Corizzo, Cattaneo, Rosana, Castellotti, capitan Russo, Ciocia, Moretta, Scherma e Gazzardi. Subentrano nel finale Scandroglio, Brun e Castiglioni. A disposizione Monzani, Re, Ristori, Oghomwenrie, Maggio e Colombo.

Il primo tempo inizia subito in discesa per gli ospiti, padroni del campo e costantemente in proiezione offensiva. Il predominio territoriale porta inevitabilmente al gol del vantaggio, cross dalla sinistra che trova Chiaia a pochi passi dalla porta, l’attaccante appoggia lo 0-1. Dopo pochi minuti cambia nuovamente il parziale, classico contropiede e gol del raddoppio, Cinotti batte Bertuola in uscita. Sugli sviluppi di un calcio piazzato arriva la terza rete a completare una prima mezzora da dimenticare per la Folgore, bomba da fuori area e terza rete. Quando la partita sembrava indirizzata verso una goleada i grigio-rossi accorciano le distanze. Gazzardi prova a mettersi in proprio e conclude di mancino dal limite dell’area, sulla respinta del portiere si fa trovare pronto Moretta che insacca con una bella volée di destro. Risultato sull’1-3 e squadre nello spogliatoio, da segnalare una traversa colpita dagli ospiti con un gran tiro da fermo.

La seconda frazione di gioco non mostra affatto le emozioni del primo tempo, Solbiatese in gestione del risultato e Folgore alla ricerca del pareggio. Poche occasioni da entrambi i lati e match indirizzato con naturalezza verso la fine.
Triplice fischio, la Solbiatese vince 1-3 e impone alla Folgore la prima sconfitta stagionale. I novanta minuti hanno mostrato un’ottima Solbiatese, capace di sfruttare l’inizio sotto tono delgli avversari per poi gestire il risultato.

Appuntamento a settimana prossima, trasferta a Turbigo.

I risultati QUI >>

La classifica QUI >>