Quantcast

Avis e Comune di Legnano insieme per trovare nuovi donatori di sangue

Parte una campagna di sensibilizzazione che coinvolgerà gli uffici Anagrafe e Stato Civile

LEGNANO – E’ stata firmato dal commissario straordinario del Comune di Legnano, Cristiana Cirelli, e l’Avis Legnano una bozza di protocollo d’intesa per la diffusione della cultura della donazione del sangue e per promuovere il reperimento di nuovi donatori.

La consegna ufficiale del documento (nella foto) è avvenuto venerdì 4 ottobre 2019 a Palazzo Malinverni, alla presenza del Commissario Cirelli, di Riccardo Dell’Acqua, direttore generale di Avis Legnano, e di Antonio Sperduto, responsabile area amministrativa, in rappresentanza della sezione legnanese presieduta da Pierangelo Colavito.

Agli utenti che si presenteranno dai prossimi giorni all’Anagrafe e allo Stato Civile verrà chiesto se intendano ricevere informazioni da parte di Avis, in particolare sulla possibilità di diventare donatori.

I cittadini che si dimostreranno interessati riceveranno un modulo che potranno poi consegnare all’Ufficio Relazioni col Pubblico di Corso Magenta 15. In questo modo potranno poi essere contattati direttamente dagli operatori dell’Avis dai quali riceveranno tutte le informazioni su come diventare donatori di sangue.