Battuta d’arresto per Siderea Basket.

Serata amara per i gialloblu

LEGNANO – Serata amara per i gialloblu di Siderea Basket Legnano, nello scontro con Cameri i piemontesi finalmente, dopo tre anni, riescono ad espugnare il Pala-Cavour.

Partita equilibrata sin dalle prime battute, i padroni di casa scappano avanti di qualche lunghezza, ma gli ospiti non li lasciano mai scappare troppo colpa di molte disattenzioni difensive dei legnanesi sotto il proprio canestro.

Al rientro dalla pausa lunga la partita sembra sempre correre sugli stessi binari con il risveglio dei gialloblu con Sartori e Franchi precisi in attacco, Cameri smette di segnare e subisce il primo pesante parziale della partita.

Ma nell’ultimo quarto i novaresi rientrano in campo determinati e, grazie all’ottima difesa, colma il gap e si porta in vantaggio. Negli ultimi minuti il fallo sistematico premia i piemontesi dalla lunetta che permette agli ospiti di rimanere a distanza di sicurezza. Cameri Basket espugna con merito il campo di Legnano, legnanesi della Siderea ko per 61-70.

Coach Stella a fine partita commenta: ”Siamo stati punti dalla troppa disattenzione in difesa ed alla lunga abbiamo pagato lo scotto. Dobbiamo tornare al prossimo appuntamento in casa con testa e determinazione, che però anche stasera non è mancata ma non abbastanza per portare a casa questa partita che era alla nostra portata visto i passati trascorsi”.

Per il referto, Franchi 15, Sartori 14 (MVP della serata), Dell’Acqua e Arapi 8.