Bulldog, dimenticare Bresso… fotogallery

Grande delusione per la sconfitta contro le forti milanesi

CANEGRATE (MI) – Dopo il successo esterno colto sul campo del San Gabriele (72-54), la Bonetti Canegrate si presenta all’esordio casalingo con tanto entusiasmo e gli spalti gremiti (oltre 150 gli spettatori presenti al PalaKnights di Legnano) ma finisce con una gran delusione.

Al cospetto delle nero arancio si presenta infatti una Opsa Bresso, ben guidata da coach Pollice, rifondata dopo il ripescaggio estivo con i tanti elementi dell’Under 20 arrivati dall’accordo con la formazione di Serie A1 del GEAS Sesto San Giovanni che hanno portato tanto talento, intensità e voglia di fare. Insomma, una signora squadra.

Le Bulldog partono contratte e restano in “scia” solo fino al sesto minuto (8-8) per poi subire la verve delle milanesi; viatico del meno sei del decimo minuto (10-16).

Nella seconda frazione si continua a segnare con il contagocce ed è più il nervosismo della lucidità; il metro arbitrale risulta molto permissivo, ma la Bonetti Canegrate non si adatta, anzi subisce fisicamente ogni contatto; tagliafuori e palle vaganti sono sempre delle ospiti (19-29 al 20°).

Nella ripresa le ragazze di coach Molteni reagisco e si portano al minimo svantaggio al ventisettesimo (30 a 34) ma un canestro “fortunoso” dall’angolo, di “tabella”, e una palla persa ingenuamente “spezzano le gambe” ad una possibile rimonta.

Ad inizio ultimo quarto il punteggio dice che si è ancora in partita (30-38 al 30°), il poco giocare di squadra dice il contrario. Finisce con un netto 42 a 57 per le giovani ospiti, meritatamente.

Da parte delle nero arancio, quasi nulla da salvare. A livello di singole Gaia Cassani per l’atteggiamento, tutte le altre sotto lo standard della sufficienza. Il 13 su 56 al tiro da due punti e il 2 su 11 al tiro da tre punti di squadra dicono molto, ma non tutto.

Cancellare in fretta, fare tesoro e ripartire è l’imperativo per il team del Presidente Salvatore Laguardia in vista dell’importante prossimo match con la talentuosa Mariano Comense, in programma domenica 20 ottobre alle ore 18.00 al PalaKnights.

Bonetti Canegrate-Opsa Bresso 42-57

Bulldog: Cassani 5, Zorzi 6, Cagner 2, Corbetta 4, Manzoni 4, Zinghini 7, Tomio, Taverna 2, Sansottera, Caniati 10, Martinelli ne, M. Colombo 2.
All.: Fabrizio Molteni
Vice All.: Luca Linari
Accomp.: Paolo Montrasio e Maurizio Tomio
Addetto agli Arbitri: Ettore Caniati.

I risultati della III giornata

Lodi-BFM Milano 69-67
Varese-Vittuone 69-51ù
Milano Basket Stars-Villasanta 62-74
Giussano-Pontevico 66-54
Usmate-Brixia Brescia 33-47
Mariano C.-San Gabriele Milano 61-49
Bonetti Canegrate-Opsa Bresso 42-57
QSA Milano-Costamasnaga 48-67

La classifica

Varese, Giussano, Lodi, Bresso 6
Milano Basket Stars, Vittuone, Costamasnaga 4
Bonetti Canegrate, BFM Milano, Pontevico, Mariano C., Villasanta, Brixia Brescia 2
San Gabriele Milano, Usmate, QSA Milano 0.

Il prossimo turno

Brixia Brescia-Lodi
Villasanta-Varese
Vittuone-Giussano
San Gabriele Milano-Pontevico
Costamasnaga-Milano Basket Stars
BFM Milano-Usmate
Bonetti Canegrate-BF Mariano C.
Opsa Bresso-QSA Milano