Finisce in pareggio l’anticipo tra Castellanzese e Sondrio risultati

Rammarico per i neroverdi per una traversa allo scadere

CASTELLANZA (VA) – Finisce 1 a 1 al Provasi l’anticipo del sabato tra Castellanzese e Sondrio. Buon punto per i padroni di casa. Sulle due panchine due ex lilla Mazzoleni e Nordi che hanno dato vita con le loro attuali squadre a una partita interessante seguita da una tribuna gremita in ogni ordine di posti.

La partenza è tutta del Sondrio, che dopo un minuto va alla conclusione con Panatti che manda a lato. Non così Austoni che un minuto più tardi con un gran tiro di destro da fuori manda nell’angolino alla destra di Alio per l’1-0 degli ospiti.

La prima reazione della Castellanzese è il tiro centrale da fuori di Chessa al 7′. Al 10′ viene soccorso De Respinis e medicato con ampia fasciatura alla testa.

Ancora la Castellanzese in evidenza al 14′, ma il tiro di Esposito è fuori misura. Al 22′  prima un difensore ospite salva davanti alla linea sul tiro di Chessa, poi Guerci devia in corner la bomba di Esposito,

Al 45′ tiro da fuori di Bonanni completamente fuori dallo specchio. Dopo 3′ di recupero termina il primo tempo con il Sondrio avanti nel punteggio. La Castellanzese nonostante il buon palleggio non è riuscita ad impattare con gli ospiti subito a chiudere gli spazi.

La ripresa inizia con un tiro centrale di Gibellini dopo buona serpentina dopo un solo minuto di gioco. Al 7′ tackle di Bonanni su Austoni che stava andando in porta.

Il pareggio dei neroverdi arriva al 22′ con Chessa su palla arrivata dagli sviluppi di un corner, diagonale dalla destra sul palo opposto imprendibile: 1-1.

Al 27′ girata di Banfi in area murata, che si ripete al 31′ ma con il pugno sventa Guerci. Due minuti dopo bella finta di Panatti e tiro poco fuori.

Al 38′ tiro dalla distanza di Chessa ma la palla finisce a lato. Al 44′ sugli sviluppi di un corner traversa di Ghilardi con un calcio di sinistro da fuori molto potente. Al 48′ Alio blocca a terra tiro insidioso di Bramante.

Da segnalare al 49′ l’espulsione dell’addetto della panchina Castellanzese per proteste fallo di mani in area del Sondrio. Dopo 4′ recupero termina 1-1 la partita.

Castellanzese – Sondrio 1-1 (0-1)
Gol: 30′ Austoni (S), 65′ Chessa (C)

Castellanzese: Alìo, Rudi D, Ghilardi, Bigioni, Rudi R, Bonanni, Chessa, Esposito, Banfi, Mauri, Gibellini.
A disposizione: Colnaghi, Florindo, Dell’Aera, Perego, Moroni, Albu, Porchera, D’Onofrio, Pedergnana.
Allenatore: Mazzoleni
Sondrio: Guerci, Pezziardi, Spaneshi, Drovetti, Ambrosini, Boni, D’Amuri, Jamal Idrissi, Derespinis, Panatti, Austoni.
A disposizione: Finamore, Ottone, Fonini, Mossinelli, Damo, Moroni, Vaglio, Bramante, Picone Chiodo.
Allenatore: Nordi.
Arbitro: Burlando di Genova.
Spettatori: 300 circa

I risultati della X giornata di andata QUI >>

La classifica QUI >>

(foto Castellanzese Calcio 1921)

Più informazioni su