Il nuovo Strakosha è di Canegrate foto

Claudio Nika gioca nei pulcini della Rhodense

CANEGRATE –  La passione per il Milan, ma soprattutto la passione di essere in mezzo ai pali per proteggere la sua porta. Claudio Nika 10 anni è passato la scorsa estate dal Canegrate alla Rhodense, società che su di lui ci ha visto lungo e che ha convinto i genitori del piccolo campione, Alket ed Edona, di origine albanese.

Alto già come un ragazzo di 14 anni, Nika si è fatto notare in queste stagioni per la grande sicurezza e per i voli plastici che ne fanno certamente un numero 1 fra i più forti dell’hinterland milanese. Un bambino modesto e soprattutto molto bravo caratterialmente con avversari e compagni.

Le premesse per avere un grande campione ci sono tutte. Adesso via con gli allenamenti nel nome di una crescita che sta continuando da anni. Il suo nome è già in agenda di diversi addetti ai lavori e se sono rose fioriranno.