Quantcast

Inveruno, aspettando Lazzaro…

Mister Andreoletti: "Finora abbiamo incontrato squadre di alto livello come il Legnano e la Folgore Caratese"

INVERUNO (MI) – Dopo la sconfitta dalla Folgore Caratese, l’Inveruno di Mister Andreoletti riparte con grande voglia di riscatto già dal prossimo turno al Garavaglia contro il NibbionnOggiono.

E’ chiaro – dice il Mister – che abbiamo affrontato una buonissima squadra domenica, ma è anche vero che raccogliamo finora meno di quanto seminiamo. Ci manca per esempio ancora il nostro Capitano Lazzaro, un giocatore determinante, non averlo avuto per 6 gare si è sentito. Domenica contro una squadra forte come la Caratese siamo andati in doppio svantaggio su delle palle inattive. La gara si è messa in salita, ed è difficile poi rimetterla a posto ma noi andiamo avanti a lavorare, i valori ci sono e verranno fuori“.

Obiettivamente finora abbiamo incontrato squadre di alto livello come il Legnano, la Folgore Caratese che con la Pro Sesto e il Seregno sono tra le maggiori del girone e in questo non ci ha dato una mano il calendario. In questo campionato tutte le gare sono da giocare, non facile e le aspettative dell’anno scorso in cui abbiamo fatto il miglior campionato nella storia dell’Inveruno, sono irripetibili, ma penso questo gruppo giovane e determinato possa togliersi delle sue soddisfazioni“.