Kapo League UISP, l’aria di casa fa bene alla Siderea

I legnanesi battono Trecate

LEGNANO – Vittoria della Siderea che in casa supera il Trecate per 69-54, milanesi a bersaglio con merito, su un comunque volitivo e grintoso Trecate, che mostra segnali di crescita.

Sin dalle prime battute i lombardi provano a dare uno strappo consistente al match, ma i novaresi non mollano mai la presa e con grande impegno e determinazione, in un paio di circostanze arrivano a 3-4 punti, ma in entrambe le circostanze i legnanesi sono stati bravi a riemergere e dare lo strappo definitivo nella seconda opportunità.

Da sottolineare ancora una volta le assenze numerose in casa trecatese, che non consentono ai viaggianti di esprimersi al meglio, fondamentale il 9-0 dei primi minuti per la Siderea, a bersaglio con merito.

Esordio per il nuovo acquisto giallo-blu Lorenzo Pellegatta (Classe 1999 che abbassa l’età media della squadra) penalizzato dai falli mette però a segno i sui primi tre punti dai sei metri che mettono il sigillo alla partita.

Coach Stella commenta a fine gara: “Una prova non brillante ma di sostanza, ancora qualche disattenzione in difesa soprattutto sotto canestro, comunque bravi e determinati i ragazzi a portare a casa questa partita che ci tiene al passo in classifica”.

Miglior marcatore Arapi (25) seguito da Natoli (12 con 3 bombe), Franchi e Sartori (11) che si porta al vertice della classifica marcatori tiri liberi.