La Futura a Roma per il riscatto

Prossimo avversario l'Acqua&Sapone Roma

BUSTO ARSIZIO – Trasferta romana per la Futura Volley Giovani che, domenica, se la vedrà contro le capitoline dell’Acqua&Sapone Roma Volley Club, per il secondo anno consecutivo in A2.

Anche le romane vengono da una sconfitta per 3-0 alla prima giornata, contro però un’indiziata per la promozione, la forte Trento, quindi lo spirito di rivalsa e la voglia di trovare il riscatto nelle Cocche, pesantemente sconfitte da Torino, in casa, potrebbe essere un carburante più stimolante per le biancorosse di Matteo Lucchini.

Ricordo bene questa squadra – afferma Aurora Pistolesi, che ha affrontato Roma lo scorso anno – ma quella Roma era profondamente diversa da quella attuale, ora è una delle candidate alla promozione e inoltre due mie compagne della scorsa stagione a Baronissi giocano lì (Arciprete e De Luca Bossa, ndr). Più che la prestazione delle singole voglio che la squadra giri al meglio, solo in questa maniera potremmo toglierci delle soddisfazioni; che si vinca o che si perda, dobbiamo uscire dal campo a testa alta e con la consapevolezza di aver dato tutto. Siamo sicuramente dispiaciute da quanto avvenuto domenica scorsa: abbiamo passato questa settimana di allenamento lavorando su ciò che è andato peggio, così da non farci trovare nuovamente impreparate. Non siamo però abbattute e non partiamo di certo sconfitte“.

La stessa convinzione traspare anche dalle parole di coach Matteo Lucchini: “La settimana di allenamento è andata bene, ci siamo concentrati su aspetti che, se resi al meglio, avrebbero potuto rendere diverso il risultato del match di Torino in almeno due set su tre. Faremo di tutto per ‘spingere’ in maniera più convinta sull’acceleratore già da questa domenica. Roma ha diverse giocatrici che hanno un’esperienza in Serie A tale da poter decidere l’esito di qualsiasi gara. Sotto questo punto di vista dobbiamo crescere in fretta: abbiamo la necessità di portare sul taraflex una maggiore convinzione nei nostri mezzi, e allo stesso tempo dobbiamo di volta in volta metabolizzare alla svelta i momenti-no che inevitabilmente avverranno durante i nostri incontri“.

GLI ALTRI MATCH DELLA 2^ GIORNATA
Barricalla CUS Torino – P2P Smilers Baronissi
Olimpia Teodora Ravenna – Delta Informatica Trentino
S.lle Ramonda Ipag Montecchio – Lpm Bam Mondovì
Roana Cbf HR Macerata – Sigel Marsala