Legnano nel derby contro Saronno a caccia della prima vittoria in casa

Ancora a secco tra le mura amiche del PalaParma, i Knights cercano la prima vittoria casalinga contro Saronno 

LEGNANO – Perfetti in trasferta, ancora a secco in casa. Questo è il riassunto del campionato dei Knights dopo le prime quattro giornate.

I biancorossi hanno conquistato entrambe le proprie vittorie lontano dal PalaParma, dove invece sono arrivate due sconfitte. Un trend piuttosto bizzarro, che Legnano proverà a cambiare sabato 26 ottobre nel derby casalingo contro Saronno.

La Robur Saronno ha iniziato il campionato con due vittorie, tra cui quella prestigiosa contro Desio, poi ha perso la terza giornata e ha avuto il turno di riposo alla quarta. Quindi Legnano e Saronno sono pari in classifica a quattro punti, ma naturalmente i Knights hanno giocato una partita in più.

La Robur ha diversi giocatori da tenere d’occhio, a cominciare dall’ormai storico capitano Matteo Leva, a Saronno dal 2011/12. Poi ci sono il playmaker titolare, Giacomo Mariani, molto talentuoso, e i top scorer, Matteo Clementoni (18 punti di media in stagione), Filippo Politi (17 punti di media) e Marco Santambrogio (11.3 punti di media).

Nella Robur militano anche due ex Knights, Alessandro Gurioli e Paolo Tosi.

Legnano, che non ha giocatori infortunati, per sfatare il tabù casalingo dovrà avere da Luca Roncari (nella foto) lo stesso ottimo apporto avuto nella vittoria a Gallarate (14 punti, 6 rimbalzi, 2 assist e l’impressione fortissima che la partenza di Digianvittorio gli abbia dato una chance che si sta giocando bene). Anche Alessandro Guidi dovrà continuare a fare bene come ha fatto finora (20 punti contro Gallarate, con 10/11 dalla lunetta).

Palla a due prevista alle ore 18, ovviamente al PalaParma.

Il programma della giornata QUI >>

La classifica QUI >>