Quantcast

Nazionale di calcio con la maglia verde e senza il Tricolore

L'Italia di Mancini contro la Grecia giocherà con la nuova divisa

MILANO –  Un kit verde che non piace a nessuno quello creato dallo sponsor Puma per la Nazionale di Calcio italiana e che debutterà il 12 ottobre contro la Grecia.

Una maglia evocativa che era già stata usata da quelli che di solito  sono gli “azzurri”. Nel dicembre 1954 con la maglia verde l’Italia sconfisse 2-0 l’Argentina allo Stadio Olimpico di Roma. 

 “Il verde – dichiara il presidente federale Gabriele Gravina – simboleggia il grande lavoro che stiamo facendo con i giovani e la Nazionale di Mancini ne è un esempio straordinario. Vogliamo celebrare il rinascimento del calcio italiano, in campo e fuori, con un simbolo che non sostituisce l’azzurro, ma lo rende ancora più luminoso”.

Ma sono in molti a contestare.

La bandiera della Repubblica è il tricolore italiano: verde, bianco e rosso, a tre bande verticali di eguali dimensioni”. E allora perché quella sul petto dei ragazzi di Mancini è oro e blu?