Netta vittoria della Nervianese a Cantù risultati

Subito riscattata la brutta sconfitta interna della scorsa settimana con Cermenate

CANTU’ (CO) – Netta vittoria della Nervianese sul parquet di Cantù, un successo arrivato al termine di una gara che li ha visti sempre in controllo e capaci di allungare in maniera significativa nel quarto periodo.

Subito riscattata, dunque, la brutta sconfitta interna della scorsa settimana con Cermenate.

Tanti errori, da una parte e dall’altra, nelle prime fasi di gioco: al parziale ospite di 4-0 (Frontini 2, Biraghi) i padroni di casa rispondono con sei punti consecutivi che valgono il +2 a 4:46′.

Segue un botta e risposta che vede le due formazioni continuamente appaiate, fino a che Nerviano mette a segno un “break” (7-0, Nuclich 3, Cozzoli 2, Frontini) che consente loro di trovare il primo allungo del match (11-18 a 1:05′).

Carpani, infine, trova il canestro del -5 sul quale si chiudono i primi 10′.

Il secondo quarto non inizia certo nel migliore dei modi per Nerviano (12-5 in favore di Cantù dopo i primi 6′), ma gli ospiti sono bravi a reagire e, trascinati dalle triple di Cozzoli e da un Frontini dominante nell’area avversaria (alla fine risulterà miglior marcatore con 27 punti, 61% dal campo ed 11/12 dalla lunetta), torna al comando ed va al riposo in vantaggio di sette lunghezze (33-40).

Nel terzo periodo, dopo avere toccato a più riprese il +9 (da ultimo sul 41-50 a 5:14′), la Nervianese a faticare nella metà campo offensiva e subisce la rimonta dei brianzoli, che, a poco più di due minuti dall’ultima pausa, impattano a quota 52 grazie all’ennesimo canestro di un Arienti piuttosto vivace.

Ancora una volta, però, i milanesi rispondono perentoriamente, spingendo i rivali a -8 ed apprestandosi così a disputare la quarta decisiva frazione di gioco con la testa avanti (55-63).

Nerviano torna in campo con la giusta concentrazione ed aggressività, raggiungendo presto la doppia cifra di vantaggio (57-67 a 7:53′).

Il momento è propizio per “ammazzare” l’incontro e sale in cattedra Capitan Bandera, che va prima a segno dall’arco, poi recupera palla nell’azione immediatamente successiva, lanciando rapido in contropiede Biraghi, il quale, tutto solo, appoggia al tabellone due punti comodi comodi e, per finire, cattura il rimbalzo difensivo scaturito dall’errore al tiro di Carpani e manda a bersaglio la seconda “bomba” nel giro di pochi istanti: 57-75, Cantù è al tappeto!

Di lì in poi fila tutto liscio per gli ospiti, con la tripla da distanza siderale di Cozzoli (18 punti a referto per lui) a suggellare la nostra ottima prova: 68-86 il risultato finale.

Prossimo appuntamento per la Nervianese domenica 3 Novembre alle ore 18:00 al Pala Da Vinci per l’affascinante sfida con Desio.

Team ABC Gorla Cantù – Overnet Puntoebasket Nerviano 68-86

(13-18, 33-40, 55-63)

Team ABC Gorla Cantù: Arienti 19, Lanzi 2, Carpani 13, Molteni 7, Ballarate 2, Caglio 4, Di Giuliomaria 4, Quarta, Ziviani 10, Olgiati 5, Scuratti 2, Marazzi. All. Borghi, Vice All. Di Giuliomaria, Costacurta.

Overnet Puntoebasket Nerviano: Pogliana, Ceppi 5, Binaghi, Cozzoli 18, Nuclich 10, Bandera 6, Viganò 1, Frontini 27, Biraghi 11, Aceti 2, Guzzetti, Priuli 6. All. Mandrillo, Vice All. Piccolo.

I risultati della giornata QUI >>

La classifica QUI >>