Quantcast

Il presidente del Seregno snobba i lilla

Nessun accenno alla sfida del Mari da parte del massimo dirigente brianzolo già proiettato al derby con la Caratese

LEGNANO –  Il suo Seregno domenica sarà di scena al Mari di Legnano, eppure Davide Erba, presidente dei brianzoli non fa alcun accenno alla gara nella lunga intervista apparsa in queste ore su Tutto Serie D.

Erba parla della Pro Sesto: “Trovo che qualsiasi giocatore di qualsiasi squadra che prende tre gialli e non viene espulso sia assurdo. Il calcio è fatto di episodi e anche di regole, un’espulsione avrebbe cambiato la partita».

Parla della sconfitta col Ciserano: “«Siamo stati un po’ sfortunati, ci manca un rigore netto, abbiamo preso un gol che si poteva evitare, succede».

Infine, anzichè spiegare la sfida di Legnano, si concentra verso quella contro la Folgore Caratese: “«Incontreremo la Folgore tra due giornate, una squadra bene messa in campo con una società seria, a partire dal presidente per finire con l’allenatore. Sarà una bella partita da vedere, un bel derby per due società ambiziose e bene organizzate. Che vinca il migliore».

Il Legnano? Non esiste….