Il Seregno attacca la Pro Sesto: vittoria in campionato falsata!

Nel mirino l'ultima gara della Pro Sesto dove il direttore di gara ammonisce tre volte lo stesso giocatore

SEREGNO“In nome della credibilità di questo campionato, auspichiamo che l’arbitro riconosca il gravissimo errore commesso, come viene evidenziato dalle riprese. L’arbitro ha espulso il giocatore Sestese clamorosamente solo alla terza ammonizione e conseguentemente questa partita deve essere rigiocata”.

Questo l’attacco frontale del Seregno alla Pro Sesto dopo la vittoria nell’ultima gara di campionato.

Secondo i brianzoli a Sesto San Giovanni, nel match PRO SESTO – LEVICO TERME (terminata 3-1), il direttore di gara ammonisce tre volte lo stesso giocatore, Gattoni numero  4 della PRO SESTO. “Solo” al terzo giallo…scatta l’espulsione per il centrocampista.

La gara per il Seregno deve essere rigiocata!