Il Seregno contro il Legnano si presenta come capolista

Pro Sesto-Levico non omologata

SEREGNO –  Al Mari ci arriva da capolista il Seregno grandi firme del bomber legnanese Christian Bertani. Il Giudice Sportivo di Serie D non ha omologato il risultato, che aveva visto la Pro Sesto vincere per 3 – 1 contro il Levico Terme per via di un errore grossolano del direttore di gara che aveva ammonito per ben tre volte lo stesso giocatore sestese.

Per questo motivo la partita non è stata omologata ed in testa alla classifica adesso c’è solo il Seregno in solitaria.

Infatti, come scrive il Giudice Sportivo della LND, “preso atto del preannuncio di reclamo da parte della Societa’ U.S.D. LEVICO TERME avverso l’ esito della gara indicata a margine, si soprassiede ad ogni decisione in merito.”