Tiro con l’arco, due giorni di gare a Canegrate fotogallery

Intenso weekend per l'ASD Arcieri del Roccolo

CANEGRATE (MI) – Nello scorso weekend l’ASD Arcieri del Roccolo, grazie al patrocinio del Comune di Canegrate, ha organizzato nell’impianto di via Partigiani l’annuale gara di tiro con l’arco indoor inserita nel calendario Federale Fitarco.

Edizione quella del 2019 particolare, essendo strutturata su 2 gare distinte, e che ha visto confluire per l’occasione anche molti giovani arcieri della regione. Grande soddisfazione dell’organizzazione per l’ottimo supporto da parte dei soci che hanno lavorato sodo ed in armonia per ospitare gli atleti, questa gara si è rivelata come tra le migliori edizioni secondo il parere dall’amministrazione locale e gli atleti stessi.

Ottimi anche le prestazioni ed i risultati agonistici in generale di tutti gli atleti della società di Canegrate.

La gara di sabato, articolata su 2 turni, è stata una bella pagina di sport giovanile ed ha visto ancora una volta salire sul gradino più alto del podio il campione di casa Matteo Borsani, categoria allievi, seguito da un ottimo terzo posto di Mattia Valassina e insieme al compagno di squadra Riccardo Alfano si sono aggiudicati l’oro a squadre.

Jacopo Rattazzi si è aggiudicato il secondo posto nella categoria junior. Stessa posizione nella categoria ragazzi confermata anche per Gaia Crespi e Mattia Zaffaroni.

Matteo Borsani mette subito la quinta ed inizia molto bene il campionato indoor dopo essersi laureato duplice campione di classe Allievi 2019 nelle discipline di Tiro alla Targa e Tiro di Campagna e avere in ultimo conquistato l’oro Under 18 alla Finale Nazionale del Gran Prix 2019 Tiro di Campagna che ha avuto luogo a Settembre nella splendida cornice della Villa Caprile – Pesaro.

La giornata di domenica dedicata agli arcieri delle categorie Senior e Master, ha visto Aurora Cozzi nell’olimpico senior salire sul primo gradino del podio.

Stessa posizione per l’altro Campione del Roccolo Luigi Dragoni nel compound senior, ritornato alla grande dopo un periodo di assenza dalle linee di tiro, seguito a ruota sul podio dai compagni di squadra Arcangelo Borruso e Alessandro Lodetti. Questa nuova squadra al debutto, composta da 3 campioni e vera novità della gara, ha solo iniziato a scaldare il motore ma forte di un ottimo risultato con 1750 punti punta diritto alla vetta del Campionato Italiano Indoor 2020.

Nell’arco compound master Mauro Ceriotti ha ottunuto l’argento mentre per l’arco nudo sono saliti sul podio anche Marco Giuseppe Moroni e Giada Lavigna.

Sul podio anche la squadra dell’arco olimpico Master composta da Luciano Dal Lago, Valerio Borsani e Riccardo Bacco e quella dell’arco Nudo Senior con Marco Giuseppe Moroni, Gabriele Intini ed Alfredo Crespi.

(foto e fonte ASD Arcieri del Roccolo)