Un’altra trasferta vittoriosa per i Mastini

Il Banco BPM Sport Management Pallanuoto si impone sulla Nuoto Roma

ROMA – Pronto riscatto dei Mastini di Busto Arsizio che, dopo la sconfitta di sabato scorso contro l’Ortigia, ritrovano subito l’appuntamento con la vittoria.

Il successo targato Banco BPM Sport Management Pallanuoto è quello centrato dal sette di Baldineti che, al Foro Italico, batte per 5-16 i padroni di casa della Roma Nuoto grazie a un poker di gol di Damonte, ai tre gol di Bruni e alla seconda rete in due giornate del giovane Riccardo Lo Dico.

L’avvio del match sorride agli ospiti che vanno subito a segno sulla prima azione offensiva grazie a Lanzoni che segna a uomini dispari. Damonte tre minuti più tardi su rigore sigla il raddoppio, poi ci pensa Camilleri a uomini pari ad accorciare prima dell’1-3 firmato da Capitan Mirarchi a meno di un minuto dalla prima sirena.

Nel secondo tempo i Mastini allungano fino all’1-5, ma la squadra di casa accorcia prima con De Robertis e poi con Spione, con le due squadre che arrivano alla pausa lunga sul 3-6.

Nel terzo e quarto tempo però in vasca ci sono solo gli ospiti ed è un doppio 1-5 di break negli ultimi due parziali a chiudere definitivamente la contesa: Damonte segna altri due rigori e gli altri tre gol dei bustocchi arrivano da Bruni, Ravina e Lo Dico.

Nel quarto parziale vanno a segno anche Dolce, Bruni e Mirarchi poi, dopo il gol del solito Damonte, ci pensa un altro neo acquisto come Caponero a chiudere definitivamente la contesa e a fissare il 5-16 finale.

Riccardo Lo Dico, attaccante dei Mastini (nella foto di repertorio), commenta così la gara al Foro Italico: “Sapevamo che loro sono una buona squadra e sapevamo anche di dover stare attenti sia in difesa sia in attacco visto che con l’Ortigia avevamo fatto male in superiorità. Siamo rimasti lì con il punteggio fino al terzo tempo, poi siamo riusciti ad andare via anche perché siamo saliti d’intensità in difesa, una fase del gioco a cui mister Baldineti tiene molto. Io personalmente ho cercato di dare il massimo, perché riesco a nuotare veloce e ad andare in contropiede, poi è arrivato il gol (il secondo dopo quello di sabato contro l’Ortigia) e sono soddisfatto. Neanche io mi aspettavo di giocare così nelle ultime due partite, ma sto seguendo tutti i consigli del mister e dei miei compagni di squadra più esperti e i risultati spero possano arrivare sia per me, sia per la squadra”.

Ora l’appuntamento per il Banco BPM Sport Management Pallanuoto è fissato per sabato 26 ottobre quando alle ore 18.00 alle Piscine Manara di Busto Arsizio arriverà la Rari Nantes Florentia.

Per l’occasione, visto il grandissimo successo di pubblico con più di 600 spettatori presenti alla gara casalinga di scorso sabato contro il CC Ortigia e vista la buona risposta relativa alle libere offerte a favore della Fondazione Tosi, la società Sport Management è lieta di comunicare che anche per la gara contro la Rari Nantes Florentia l’ingresso per il pubblico sarà gratuito, con le stesse modalità d’ingresso della gara precedente.

Le statistiche della gara QUI >>

(foto Simone Squarzanti – Sport Management)