Quantcast

La fotonotizia di SportLegnano it

ASD Redentore, sette reti alla Pro Hellas

Le ragazze legnanesi battono le Campionesse della Serie A della scorsa stagione

LEGNANO – Partita tutt’altro che “semplice “ per le ragazze dell’ASD Redentore contro le campionesse della serie A della scorsa stagione della Pro Hellas.

Le padrone di casa non partono con la giusta decisione e la giusta testa e dopo pochi minuti vanno sotto di una rete, la squadra cerca la rete ma prima una traversa e un palo le fermano.

Al 18′ l’episodio che cambia la partita: per un salvataggio con la mano sulla riga di porta le ospiti subiscono l’espulsione di una giocatrice e su rigore Alessandra Pogliana mette il risultato sul pari. Il pareggio e la superiorità numerica però non danno la giusta grinta e si subisce la seconda rete delle ospiti. Il primo tempo si conclude con una prestazione incolore delle ragazze legnanesi.

Il secondo tempo parte con il piglio giusto: su calcio d’inizio Giusy Fuoco insacca sotto il sette, dopo pochi minuti sempre Giusy segna la rete del 3-2. La prima vera azione di gioco delle ragazze arriva a circa il 12′ della ripresa che dopo due / tre fraseggi arriva la rete di Lucrezia Cavazzin.

L’inerzia della partita prende la via di Legnano dopo il gol (secondo in due giornate consecutive) di capitan Valentina D’Angelo. Dopo svariati tentativi arriva finalmente anche la prima rete di Sharon Minaudo che con un bel tiro da fuori aria insacca il 6-2. A pochi minuti dal suo ingresso anche la nostra seconda “piccolina” di casa Sara Fanizzi fa il suo primo gol in carriera.

ASD Redentore Legnano –  Pro Hellas 7-2

ASD Redentore Legnano Calcio Femminile