Castellanzese, arriva l’Arconatese

Intanto sta per nascere il primo Club di tifosi neroverdi

CASTELLANZA (VA) – Arriva l’Arconatese al Provasi con la Castellanzese che dopo quattro pareggi di fila vuole provare a vincere per muovere ancora di più la classifica.

I Neroverdi hanno fatto un interessante test a Monzello contro la Berretti del Monza e vincendo 2 a 0 con i gol di Pedergnana e Roberto Colombo.

Ha potuto giocare chi finora ne aveva avuto minore opportunità, così anche come i giovani Perego, Albu e devo dire che da parte di tutti ho ricevuto risposte importanti da questo test, compreso da coloro che poi sono subentrati nel finale di gara per dare il cambio” annota Mister Mazzoleni.

Prendiamo dunque questa amichevole come buon viatico per affrontare un’ottima Arconatese, che viaggia bene con Mister Livieri, ma noi abbiamo la forte esigenza di tornare alla vittoria“.

Tra i Neroverdi non ci sarà Bonanni, mentre ha recuperato Mara: “Era assente da tre gare, a Monzello ha giocato, vedremo poi le migliori soluzioni per la partita di domenica“.

La partita con l’Arconatese non sarà semplice: affrontiamo una squadra scorbutica, che sta attraversando un buon momento, ha 18 punti, un ottimo bottino di punti ma ogni gara è sempre una storia a sè e noi dobbiamo fare la nostra, interpretando al meglio questo sprint finale del girone di andata“.

Ci teniamo a fare del nostro meglio, a mantenere questa categoria per questi colori, per la Società, per i grandi valori umani che la contraddistinguono, perchè la Castellanzese è avviata verso il centenario e questo sarebbe il più bel regalo…“.

Intanto anche la tifoseria si sta organizzando al meglio e presto potrebbe nascere il primo Club della Castellanzese per sostenere gli amati colori neroverdi: un segno meritato di affetto, incoraggiamento e vicinanza della piazza e della tifoseria più affezionata a ciò che la Presidenza della Famiglia Affetti ha fatto e sta facendo in questi anni per il Club.