Castellanzese ostacolo Virtus CiseranoBergamo

Trasferta difficile per Mister Mazzoleni

CASTELLANZA (VA) – Ostacolo molto difficile per la Castellanzese nel prossimo turno di D dalla Virtus CiseranoBergamo.

Mister Mazzoleni conosce bene l’avversario: “Il Ciserano era retrocesso e la Virtus Bergamo era arrivata sesta lo scorso campionato, in estate hanno fatto la fusione, hanno mischiato un po’ i giocatori, costruendo comunque una squadra per disputare un campionato di alta classifica. Il nostro prossimo avversario domenica ha vinto a Nibbionnoggiono dove finora non è stato per nulla facile vincere, ci aspetta pertanto un bel test, noi arriviamo dal grande rammarico di non aver preso punti domenica ma andiamo a giocarci la nostra gara“.

Il nuovo arrivato Alushaj si è allenato e potrebbe essere essere già della partita: “Per essere stato poco con noi, si è già inserito alla grande, fisicamente sta bene. E’ un ottimo difensore centrale, anche con lui siamo al completo“.

La Virtus CiseranoBergamo ultimamente ha giocato con 4-3-3, come la Castellanzese con elementi come Calì ed Espinal di qualità superiore alla categoria così come Villanova che Mister Mazzoleni conosce bene per aver allenato alla Caronnese: “Lo rivedrò con piacere, però lo controlleremo a vista conoscendo la sua bravura, perchè questa comunque è una bella squadra e noi della Castellanzese andiamo ad affrontarla dopo esserci preparati al meglio per questa sfida“.

Il programma della giornata QUI >>

La classifica QUI >>

(foto Virtus CiseranoBergamo)