Castellanzese, tutto in tre minuti… risultati

La squadra di Mister Mazzoleni torna da Bolzano con il quarto pareggio consecutivo

BOLZANO – Tutto in tre minuti nella trasferta bolzanina della Castellanzese. La squadra di Mister Mazzoleni non fa neppure in tempo ad esultare per il vantaggio su rigore di Chessa al secondo minuto, palla al centro e pareggio dei padroni di casa.

Un rigore decretato dall’arbitro Galasso di Ciampino per un evidente fallo di mano in area di un difensore di casa che Chessa sfrutta con grande freddezza. Freddezza che però è mancata ai compagni di squadra, che sulla veloce ripresa del gioco si fanno ingannare da una mischia in area nella quale Kaptina è più lesto a toccare ed insaccare per l’1-1.

I neroverdi cercano di riportarsi in vantaggio in più di un’occasione, come al 12′ quando la palla finisce sul palo dopo una deviazione del difensore della Virtus Rizzon. O quando al 31′ Weiss compie una parata da applausi su una punizione angolata di Mauri.

I padroni di casa d parte loro nel primo tempo si fanno pericolosi in almeno tre altre occasioni: al 33′ con Timpone che manda fuori di pochissimo, al 36′ quando Kaptina, autore del pareggio colpisce il palo ed al 44′ quando anche Alio strappa meritati applausi per una parata da tiro ravvicinato destinato ad entrare in porta.

Anche nella ripresa il ritmo della gara resta alto. Da segnalare al 67′ un grosso rischio per la porta neroverde, con Alio che di piede respinge la palla finita sul palo. La ribattuta finisce in rete ma l’arbitro annulla per fuorigioco.

Ancora l’estremo difensore castellanzese in evidenza all’83, quando toglie letteralmente dalla testa di un avversario una palla pericolosa.

Finisce 1-1, il quarto pareggio consecutivo per l’undici di Mister Mazzoleni che fa ancora un piccolo passo in classifica, dimostrando comunque di essere sulla buona strada per la salvezza.

 

Virtus Bolzano – Castellanzese 1-1 (1-1)
Gol: 2′ rig. Chessa (C), 3′ Kaptina (V)

Virtus Bolzano: Weiss, Kicaj, De Santis, Kaptina, Kiem, Rizzon, Kaptina (42′ st Sanogo), Bounou, Forti (17′ st Bacher), Cremonini, Timpone (17′ st Pasha).
In panchina: Piai, Menghin, Pinton, Barilli, Bordoni, Koni.
Allenatore: Sebastiani
Castellanzese: Alìo, Rudi D (40′ pt Perego), Ghilardi, Bigioni (37′ st Pedergnana), Rudi R, Mazzola, Chessa (37′ st Dell’Aera), Esposito, Banfi, Mauri, Gibellini (21′ st Colombo).
In panchina: Colnaghi, Mara, Florindo, Albu, Moroni.
Allenatore: Mazzoleni
Arbitro: Galasso di Ciampino
Spettatori: 200 circa

Il programma della giornata QUI >>

La classifica QUI >>

(foto Castellanzese Calcio 1921)