Inveruno troppo brutto per essere vero! risultati

Partitaccia dell'Inveruno che contro il Sondrio non riesce a rendersi pericoloso

Più informazioni su

INVERUNO – Un colpo di testa su calcio d’angolo di Jamal al 18’ del primo tempo decide la gara fra Sondrio ed Inveruno.

Che fosse una gara difficile per i padroni di casa lo si era capito fin da quando l’inizio della partita è stato posticipato per scarsa visibilità delle linee d’area di rigore.  Gara iniziata in netto ritardo con oltre 40 minuti per decisione del direttore di gara Peletti.

Sondrio che si era già portato in vantaggio dopo 2 minuti di gara sempre con un colpo di testa di Jamal, ma l’arbitro ha annullato per fuorigioco.

La ripresa spenta e senza emozioni: solo al 27 minuto, azione di De Respinis-Pasquinelli-Fognini con tiro di quest’ultimo parato a terra da Piccirillo.

Poi De Respinis, servito da Panatti, sfiora il raddoppio.

 

Inveruno-Sondrio 0-1
Marcatori: 
Jamal (S) 17’pt.
Inveruno: Piccirillo, Marioli, Bellocci (De Stefano 25’st), Moscatiello, Gatelli, Scaglione, Pastore, Geraci, (Rankovic 25’st) Vai, Stronati, Broggini. A disp.: Macci, Puka, Greco, Truzzi, Vanzan, Altamura, Braidich. All.: Andreoletti.
Sondrio: Guerci, Pezziardi, Spaneshi, Drovetti (Damo 12’st), Ambrosini, Boni, Jamal, Fognini, De Respinis, Panatti, D’Amuri (Pasquinelli 20’st). A disp.: Finamore, Bramante, Ottone, Picone Chiodo, Vaglio, Austoni, Moroni. All.: Nordi.
Arbitro: Stefano Peletti di Crema. Assistenti: Matteo Franzoni di Lovere e Doriana Isidora Lo Calio di Seregno.

Il programma della giornata QUI >>

La classifica QUI >>

Più informazioni su