Knights a Cantù, trasferta da dimenticare foto

Nell'ultimo quarto i Knights sotto fino a -33

CANTU’ (CO) – Quinta giornata di campionato con Legnano che va in trasferta a Cantù nel mitico palazzetto Parini con il nuovo acquisto Speromello.

L’inizio è a rilento con il punteggio fermo sul 2-2 dopo 3 minuti. Cantù prova la fuga sul 12-6 prima per poi chiudere il periodo con una bomba sulla sirena da metà campo sul 22-13.

Il secondo quarto inizia in maniera traumatica per i Knights che subiscono un parziale di 11-0 che porta Legnano sotto di 20 punti. Il divario si allunga anche fino al -25 sul 44-19 prima che Legnano provi un piccolo tentativo di rimonta sul 49-29 del 20’.

Dopo la pausa lunga l’andamento della sfida resta sui binari dei primi due quarti con Cantù che aumenta il vantaggio ancora sul +25 e con i biancorossi che faticano davvero a volte a trovare dei tiri aperti e soprattutto con bassissime percentuali. Il quarto termina sul 68-43 per Cantù .

Ultimo quarto che è addirittura peggio con Legnano che tocca il -33 sul 78-45 a 6 dalla fine del quarto con percentuali dalla lunetta inguardabili.

Finale di partita con i giovani in campo (perché non farli entrare prima?) con i brianzoli che vincono nettamente per 90-68.

ABC Cantù – Axpo Legnano 90-68 (22-13; 27-16; 19-14; 22-25)

Team ABC Gorla Cantù: Arienti 17, Lanzi 14, Carpani 11, Ronchetti 6, Molteni 8, Ballarate 17, Caglio, Quarta 2, Ziviani 11, Olgiati, Scuratti 2, Marazzi 2. All. Borghi

Legnano Basket Knights: Speronello 9, Roncari 3, Negri 13, Ballarin 4, Maiocco 2, Di Dio 3, Angiolini 1, Guidi 15, Azimonti 2, Fasani 5, Tognati ne, Corti 11. All. Saini