La Moderna Legnano fa tripletta

Tutte e tre le ginnaste junior volano al Nazionale di categoria

VERRES (AO) – Le Alpi valdostane hanno fatto da cornice e da palcoscenico alla due giorni di gara del Campionato Interregionale di Ginnastica Ritmica svoltosi sabato 16 e domenica 17 novembre a Verrès.
Le tre junior della Ginnastica Moderna Legnano, Daniela Colella e Rebecca Grazioli, junior 2, e Chiara Piazzese, junior 1, dopo le ottime prove regionali si presentano in Val d’Aosta per provare a staccare il pass per il Campionato Nazionale che assegnerà il titolo di categoria.

Qui si fa sul serio: la zona tecnica 1 vede schierate le migliori junior di Lombardia, Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta. Si parte sabato con le Junior 2, Daniela e Rebecca con tre buone esecuzioni centrano la finale alle clavette riservate alle migliori otto ginnaste del Nord Ovest, con il terzo ed il quinto posto provvisorio, le prime sette della classifica finale vanno a giocarsi il titolo in Campania, ad Angri a metà dicembre.

Rebecca Grazioli e Daniela Colella con Elisa Porchi (a destra) e Veronica Bertolini (a sinistra)
Ginnastica Moderna Legnano

Daniela chiude terza anche dopo le clavette, ottimi i punteggi a fune e palla, in quest’ultimo ottiene il terzo punteggio di gara, il podio finale porta a Legnano un bronzo di gran valore!

Grande gara anche per Rebecca che al primo anno centra la qualificazione al Nazionale di categoria, traguardo di assoluto rilievo riservato alle migliori d’Italia!

Ottime esecuzioni le sue al nastro (secondo punteggio di gara), ed alla palla (quarto punteggio), che la collocano al quinto posto in classifica generale a solo mezzo punto dal podio.

Chiara Piazzese tra Veronica Bertolini ed Elisa Porchi
Ginnastica Moderna Legnano

Domenica mattina si parte con le Junior 1, in pedana per la Moderna Chiara, anche lei come Rebecca al primo anno tra le top, entra in gara al nastro, che sia tesa lo si capisce subito, è l’esecuzione meno brillante, alla fine del primo giro è tredicesima e passano solo le migliori otto. Rotto il ghiaccio, Chiara conduce una gara di altissimo livello, ottimo punteggio alla fune, così bella e così veloce che risulterà la terza in assoluto e quinto punteggio alla palla, vola in finale al quinto posto della classifica provvisoria, è quasi fatta anche per lei, ma nella ginnastica ritmica si rimane con il cuore in gola fino all’ultima nota, quindi la concentrazione è d’obbligo.

Combattiva fino alla fine, nonostante una perdita alle clavette che le fa perdere un paio di posizioni. Ottiene una fantastica qualificazione con il settimo posto finale, è anche lei tra le top!

La direttrice tecnica Elisa Porchi, Veronica Bertolini e il Presidente Claudio Malamisura elargiscono complimenti meritati alle proprie ginnaste, come detto in precedenza si vede un gran bel lavoro. Un terzetto al Nazionale di categoria è una grande soddisfazione per la società e dà continuità al lavoro iniziato qualche anno fa.

Ginnastica Moderna Legnano

(fonte e foto Ginnastica Moderna Legnano)