La Uyba vince a Bergamo e sale al terzo posto

Successo arrivato nonostante le pesanti assenze

BUSTO ARSIZIO – Dopo il successo di domenica scorsa in rimonta su Caserta, anche in questo turno di campionato la Unet e-work Busto Arsizio torna a casa con 3 punti dopo essere passata sotto: la vittima di oggi è la Zanetti Bergamo, passata inizialmente a condurre per poi sfaldarsi gradualmente e soccombere sotto i colpo di un’implacabile Gennari (18).

Vittoria sudata, complici le assenze di Leonardi e di Orro, fermata da una distorsione alla caviglia e oggi sostituita da Cumino, una vittoria cercata e voluta dal collettivo guidato dalla panchina da coach Lavarini, che ha saputo plasmare la squadra riadattandola in base alle esigenze. Con questo successo la Uyba sale al terzo posto in classifica.

Zanetti Bergamo – Unet e-work Busto Arsizio 1-3 (25-21, 22-25, 22-25, 18-25)

Zanetti Bergamo: Smarzek 16, Imperiali, Olivotto 11, Van Ryk, Sirressi (L), Prandi, Rodrigues 3, Melandri 7, Mirkovic 4, Civitico ne, Loda 6, Mitchem 19. All. Abbondanza, 2° Turino. Battute vincenti 1, errate 11. Muri: 6.

Unet e-work Busto Arsizio: Washington 3, Bartolucci ne, Bici 13, Herbots 8, Simin (L), Gennari 18, Cumino 2, Orro, Villani 10, Lowe 7, Bonifacio 7, Negretti ne, Berti 4, Leonardi ne. All. Lavarini, 2° Musso. Battute vincenti 3, errate 6. Muri: 5.