Quantcast

Legnano, due milioni di euro per la piscina

Sono due gli interventi in ambito sportivo approvati nel Programma triennale delle opere pubbliche del Comune

LEGNANO – Ammontano a 11.435.000 euro gli importi stanziati per il rinnovo e la manutenzione delle opere pubbliche della Città di Legnano, contenute nel Progamma triennale approvato dal Commissario Straordinario Cristiana Cirelli.

Gli interventi, che comprendono tra gli altri la riqualificazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, la riqualificazione della sede della Polizia Locale fino e la riqualificazione e la messa in sicurezza sismica delle scuole, prevedono anche due capitoli dedicati alle strutture sportive cittadine.

Quello maggiormente rilevante, per una spesa di 2.000.000 di euro, riguarda la riqualificazione della piscina “Ferdinando Villa”, chiusa una settimana fà per gravi carenze strutturali, programmata per il 2020.

Il secondo intervento, per il quale è stata prevista una spesa di 100.000 euro all’anno dal 2020 al 2022, comprende interventi di manutenzione straordinaria finalizzato all’abbattimento barriere architettoniche negli impianti sportivi.

Per quanto riguarda il patrimonio culturale cittadino, che da solo copre quasi la metà degli investimenti in programma, sono stati stanziati per il 2020 500.000 euro per la riqualificazione del Palazzo Leone da Perego, mentre 5 milioni di euro verranno messi a disposizione nel 2021 per la realizzazione della nuova biblioteca.

Più informazioni su