Quantcast

Legnano Knights a Cantù a caccia di riscatto

L'esordio di Speronello e il rientro di Guidi sono le buone notizie per Legnano che deve tornare a vincere dopo la pesante sconfitta contro Saronno

LEGNANO – Per la sesta giornata del campionato di Serie C Gold, la Axpo Legnano fa visita al Team ABC Cantù con la volontà di riprendersi dopo la pesantissima sconfitta casalinga incassata nel derby con Saronno.

I Knights in trasferta hanno vinto finora entrambe le partite disputate. Cantù ha gli stessi punti di Legnano in classifica, frutto di due vittorie e tre sconfitte, e in casa ha già perso due volte, compreso l’ultimo turno (68-86 contro la Nervianese).

La squadra canturina è sostanzialmente una Under 18 con l’eccezione di quattro giocatori più esperti. Il primo è Silvio Carpani, trentenne che ha trascorso praticamente tutta la carriera a Cantù e che sta segnando 9,6 punti a partita.

Il secondo è Matteo Ballarate, ala trentenne che sta segnando 7,8 punti a partita con ottime percentuali da due e ai liberi. Infine Stefano Scuratti, 25 anni, centro titolare della squadra. e Marco Molteni, ala grande di 36 anni.

Ma il giocatore più temibile è uno dei giovanissimi, Riccardo Arieti, playmaker-guardia diciassettenne che sta segnando 19 punti a partita con percentuali stratosferiche (74% da due e 48% da tre).

Legnano rispetto alla sconfitta contro Saronno risolve i due problemi principali avuti nell’ultimo match. Innanzitutto la società ha colmato il vuoto in cabina di regia (causato dal divorzio con di Gianvittorio) tesserando Davide Speronello, playmaker affidabile e già pronto a esordire e a rendere di nuovo complete le rotazioni.

E poi c’è il ritorno di Alessandro Guidi (nella foto) dopo l’infortunio che gli ha fatto saltare il match contro Saronno.

I Knights dunque tornano a essere al completo, e proveranno a vincere in questa trasferta comunque molto ostica. Palla a due fissata per sabato 2 novembre alle 21 allo storico palazzetto Parini di Cantù.

Il programma della giornata QUI >>

La classifica QUI >>