Legnano la nuova Hollywood, cercasi comparse

Dopo il film sulla vota di Craxi, la Franco Tosi ritorna ad ospitare un set

LEGNANO – Gli interni della storica Franco Tosi tornano ad ospitare un set cinematografico. Dopo il film sulla vita di Bettino Craxi dei mesi scorsi, tornano a Legnano le cineprese per le riprese di un nuova opera cinematografica.

Questa volta si tratta di un film tratto da un romanzo di Giorgio FalettiRacconti di un venditore di donne” ambientato in una Milano fine anni ’70 che dagli attentati Brigate Rose e manifestazioni subisce un forte cambio di tendenza verso una Milano anni ’80 di luci e ombre, piena di locali moda e bellissime donne. Bravo, il protagonista di questo racconto, vive e lavora ai margini di questo nuovo mondo.

La società Casanova Multimedia organizzerà un casting venerdì 22 Novembre 2019, dalle ore 08.00 alle ore 16.00, presso Villa Jucker, sede della Famiglia Legnanese, in Via Giacomo Matteotti 3 a Legnano.

Da reperire sul territorio 100 comparse, uomini e donne, dai 20 ai 50 anni, senza taglio di capelli strano o capelli rasati ai lati, consioderato che si tratta di un film in costume, ambientato nel 1978.

Le riprese inizieranno a Milano e Legnano dai primi di Novembre sino a metà Dicembre per 6 settimane. Le riprese che si terranno a Legnano, all’interno della Franco Tosi, con ingresso da via Petrarca 1, sono in programma dal 21 al 28 Novembre 2019.