Legnano, una vittoria “pesante”, come il terreno del “Mari” risultati fotogallery video

I lilla ad un punto dalla zona playoff

LEGNANO – Vittoria di misura ma fondamentale per il Legnano nel Mari al limite dell’impraticabilità. E infatti una pozzanghera tradisce il portiere ospite e il Legnano ne approfitta. Nella ripresa solo il brivido della traversa dei trentini e il rosso a Perez in panchina, dopo esser stato il miglior in campo.

Con questa vittoria “pesante”, quanto il terreno del “Giovanni Mari” (preoccupante la mancanza di drenaggio sulle fascie…), che porta i lilla ad un punto dalla zona playoff, grazie ai sette punti conquistati in sette giorni. Domenica trasferta sul campo del Bruisaporto, reduce da una sconfitta per 4-2 i casa del NibbionnOggiono.

Primo tempo

Prime battute di gioco condizionate dall’acquitrino in campo

8′ affondo sulla destra di Ciappellano che frutta il primo corner per i Lilla dopo che gli ospiti ne hanno collezionati due di fila

12′ debole colpo di testa di Borghi su cross dalla sinistra

15′ tiro cross di Alvitrez blocca Gentile

19′ incursione del Dro con Pasini la difesa se la cava

21′ tiro da fuori di Menolli a lato

24′ tiro di Gasparri deviato in corner

25′ piatto debole di Nava

26′ assist elegante di Perez in area ma la difesa trentina sventa

27′ tackle di Nava su Brusco lanciato in porta

34′ cross di D’Aversa tiro di Borghi e Cocuzza davanti alla porta non ci arriva per poco

41′ cross Cocuzza ma Gentile capisce tutto

43′ tiro di sinistro di D’Aversa para a terra Gentile

47′ gol errore di Gentile ingannato anche da una pozzanghera, la palla non trattenuta sul tiro di Borghi, viene rubata da Alvitrez e Cocuzza a porta vuota segna.

Secondo tempo

3 ‘ incursione di Borghi che finisce a terra ma l’arbitro lascia correre

15′ pallonata in tribuna stampa su rinvio di un giocatore lilla, partita condizionata da terreno pesante, Dro più aggressivo, Lilla in controllo della gara comunque

18 ‘ ruleta di Borghi ma l’azione si conclude con nulla di fatto

20′ brivido per i Lilla corner e tiro al volo di sinistro di Proietto con traversa piena

27′ Ragone si oppone ad Acquaro sulla sinistra con i pugni

30′ punizione di Alvitrez e Ciappellano sul secondo palo non impatta

33′ Mister Zendri costretto anche a segnalare cambi per i suoi del Dro

38′ Gobbi sinistro fiacco in area spreca occasione per il raddoppio

42 ‘ espulso dalla panchina Perez e segnalati 6 ‘ di recupero

Legnano – Dro Alto Garda 1-0 (1-0)
Gol: 46′ Cocuzza (L)

Legnano: Ragone, D’Aversa (67’ Ortolani), Miculi, Ricozzi (73’ Tindo), Nava, Ciappellano, Borghi, Alvitrez, Cocuzza (78’ Pavesi), Perez (67’ Pennati), Gasparri (75’ Gobbi).
In panchina: Bizzi, Foglio, Montenegro, Rinaldi.
Allenatore: Manzo.
Dro Alto Garda: Gentile, Dallavalle (87’ Corradini), Salvaterra, Karamoko, Stanghellini, Proietto (85’ Calcari), Brusco, Pancheri, Acquaro, Menolli (62’ Gattamelata), Pasini (77’ Ballarini).
In panchina: Chimini, Kostadinovic, Ballarini, Benamati, Degasperi, Trentini.
Allenatore: Zendri.
Arbitro: Sassano di Padova
Ammoniti: Miculi, Ricozzi, Pancheri, Stanghellini.
Espulsi: 87’ Perez dalla panchina
Recupero: 2’ – 6’.

Il programma delle gare della XII giornata di andata QUI >>

La classifica QUI >>