Quantcast

Il Villa Cortese sbanca Canegrate in zona Cesarini

Canegrate beffato sul finale

CANEGRATE –  Bogdan Ciuciu con una doppietta spegne i sogni di gloria del Canegrate, e regala tre punti importantissimi al Villa Cortese.

Partita combattuta al Pertini ed il primo squillo è del Canegrate con Costa che al 7′ semina il panico in contropiede. Al 45′ gran punizione dalla distanza di Ciuciu, Longaretti si supera.

Il primo tempo si chiude in parità. Nella ripresa, al 11′  occasionissima per i cortisini, lancio lungo dalla difesa per Zoumbare  che a tu per tu con Longaretti si fa ipnotizzare.

Al 18′  Ciuciu serve in profondità Zoumbare che defilato, calcia, trovando l’ennesima risposta di Longaretti.

Al 24′ Canegrate in vantaggio, Ceresani recupera palla e lancia nel corridoio Luca Valentino che a tu per tu con Fera, lo spiazza con un bel diagonale.

Al 38′ arriva il pareggio su calcio di rigore per atterramento di Zoumbare liberato da un errore difensivo, dal dischetto Ciuciu trasforma.

Al termine dei 3 minuti di recupero il patatrac: l’azione parte da un evidente fallo non sanzionato, è ancora Zoumbare che parte sulla fascia sinistra e dal fondo fa partire un traversone insidioso, il velo di Pariani, libera Ciuciu che dal dischetto non lascia scampo a Longaretti.