Vomien Volley ed Artigiani del Borgo insieme nelle scuole legnanesi foto

Il progetto coinvolgerà le classi terze delle scuole primarie legnanesi

LEGNANO – Mercoledì 6 novembre, prende il via “Arti e mestieri nelle scuole legnanesi“, il laboratorio di manualità ideato e prodotto dagli Artigiani del Borgo con la collaborazione del Comune di Legnano e i dirigenti scolastici.

Il progetto coinvolgerà le classi terze delle scuole primarie Mazzini, Arca, Toscanini e Rodari nell’anno scolastico 2019/20.

Le artigiane e gli artigiani, aiuteranno i ragazzi a ri-scoprire la loro creatività e la gioia di confrontarsi con il lavoro materiale all’insegna dei “Giochi nel sacchetto”, dalla tombola ai burattini.

Come sempre, i lavori saranno poi esposti, in tempi e luoghi ancora da definire.

Dopo il successo dello scorso anno continua anche il sodalizio con Pallavolo Vomien Legnano per il progetto “Il Volley nelle scuole”. Grande l’impegno dimostrato dalla storica società legnanese, e tante le ore trascorse nelle palestre dalle preparatissime istruttrici Lucia Corsi e Sara Mazza.

Il programma vuole proporsi come momento ludico e di aggregazione, dove i ragazzi potranno imparare non solo qualche nozione tecnica, ma soprattutto sviluppare quelle capacità coordinative di base che sono l’elemento essenziale di ogni pratica sportiva.

Tramite questa esperienza si potranno sperimentare ruoli diversi potenziando le capacità coordinative, concorrere a maturare comportamenti sociali adeguati, acquistare e rafforzare l’autostima, abituando il bambino alla definizione, all’uso e al rispetto delle regole.

Con l’occasione, il presidente degli Artigiani del Borgo, comunica la propria soddisfazione per l’ottima riuscita delle due giornate di Ludolandia al Castello di Legnano, sabato 21 e domenica 22 settembre, “il cui ricavato abbiamo versato, come promesso, all’associazione Le Stelle di Lorenzo”.