Le rubriche di SportLegnano.it - Museo Lilla

A.C. Legnano, quel record sfiorato che resiste dal 1951…

La squadra di Mister Manzo si ferma ad un passo da uno storico traguardo

Più informazioni su

LEGNANO – Prima di tutto una doverosa premessa: perdere una gara dopo averne vinte otto di fila non è un dramma. Resta però un grande rammarico per non aver saputo vincere anche il “piccolo derby” contro la Castellanzese ed essere così arrivati a quota nove, che avrebbe rappresentato eguagliare un record che in casa lilla resiste da quasi 70 anni.

Infatti una sola volta nella ultracentenaria storia dell’A.C. Legnano la squadra lilla riuscì nell’impresa di vincere nove incontri consecutivi. Correva l’anno 1951, il Legnano stava partecipando al Campionato di Serie B 1950/51, che sarebbe terminato con la storica promozione in Serie A, a vent’anni dall’ultima apparizione nella massima serie.

Dopo essere stato sconfitto a Ferrara dalla Spal per 2-1, il Legnano di Mister Innocenti e del Presidente Pino Mocchetti iniziò con due vittorie consecutive al “Pisacane” contro il Bari (2-0 con reti di Trevisan e Puricelli) ed il Catania (5-0, doppietta di Pravisano ed una rete a testa per Sassi, Eidefjall e Puricelli), seguite da quella di Verona sul campo dell’Hellas per 2-1, con doppietta dello svedese Eidefjall.

Tornati davanti al proprio pubblico per altre due gare di fila, i lilla rifilarono due cinquine prima al Fanfulla (5-1, con Trevisan, Pravisano, Bertoni E., Colpo ed Eidefjall), poi all’Ancona (5-0, doppiette di Eidefjall e Pravisano e una rete di Bertoni E.).

La serie proseguì anche nelle due trasferte successive, 2-1 a Pisa grazie ai “soliti” Eidefjal e Pravisano  e 1-0 a Brescia con un rigore messo a segno da Mozzambani (il miglior realizzatore lilla di tutti i tempi), per poi essere completata da altre due gare consecutive al “Pisacane”, con un rotondo 4-2 sul Lanerossi Vicenza (Trevisan, Bertoni E. e doppietta di Pravisano) e con un 2-0 sul Modena con le reti di Bertoni E. e Pravisano.

Fu poi il Messina l’11 marzo del 1951 a costringere il Legnano a chiudere in trasferta sul numero 9 la serie, quando Opisso e Brach siglarono le reti della vittoria dei siciliani per 2-0.

Nove gare dove i lilla siglarono un totale di 28 reti, subendone solo 5. Capocannoniere di questa storica serie Pravisano con 9 reti (di cui una su rigore, seguito da Eidefjall a 7 e Bertoni 4. A difendere la porta lilla in tutte le nove gare Gandolfi, portiere titolare di quella storica stagione.

La serie record di nove vittorie consecutive

07/01/1951 Legnano – Bari 2 – 0
14/01/1951 Legnano – Catania 5 – 0
21/01/1951 Verona – Legnano 1 – 2
28/01/1951 Legnano – Fanfulla 5 – 1
04/02/1951 Legnano – Ancona 5 – 0
11/02/1951 Pisa – Legnano 1 – 2
18/02/1951 Brescia – Legnano 0-1
25/02/1951 Legnano – Vicenza 4 – 2
04/03/1951 Legnano – Modena 2 – 0

Tutti i record e le curiosità sull’A.C. Legnano su www.StatisticheLilla.it

 

 

 

Più informazioni su