Quantcast

¡A por la Décima! La FoCoL è imbattibile

Vittoria importante di Cavaleri e compagne in un campo difficile

LEGNANO – La felicità che impazza nello spogliatoio della Focol dopo il 3-0 inflitto all’ennesimo agnello sacrificale è il simbolo migliore di questa squadra giovane e sbarazzina.

Un ballo sfrenato che contagia tutti, strappando sorrisi, applausi e suscitando un rispetto immenso verso queste ragazze che divertono e fanno divertire, trascinando chi le guarda in quella stessa danza che sa non solo di vittoria, ma anche di passione, di impegno, di sacrificio e dedizione.

Dove trovare altre parole per tessere le lodi di questa squadra eroica, giunta alla gloria per il decimo turno consecutivo?

Sinceramente comincio a faticare, ma va bene così, perché mi auguro di esaurire i complimenti, se questo significa dover cantare ogni volta un nuovo successo.

La cronaca:
La Focol parte contratta commettendo qualche errore di troppo mentre le padrone di casa della Pro Patria giocano più aggressive in battuta e difendendo ogni pallone con tenacia. Le due squadre si inseguono punto a punto fino al 15-15, poi la Pro Patria scappa (18-15) e Uma chiama il time out. Al rientro parziale di 10-1 per la Focol con Sintich in battuta e il set va a Legnano.

Il secondo e il terzo set vedono le ragazze della Focol più attente a muro e in difesa, costringendo le avversarie a tirare a tutto braccio e i parziali dimostrano il grande carattere di Legnano: 7-17 e 12-25 nel secondo set, 9-19 e 13-25 nel terzo, con Barone, Ferrario e Sintich trascinatrici.

Vittoria fondamentale in un campo difficile dove anche la seconda in classifica Villa Cortese ha lasciato dei punti.

Pro Patria Milano-GS FoCoL Volley Legnano 0-3

GS FoCoL Volley Legnano: Barone 6, Battilana, Braga, Brogliato (L), Cavaleri 5, Cerri 3, De Angelis, Fantin 7, Ferrario 10, Grimoldi 7, Lenna (L), Ottaviani, Sintich 10. Allenatore: Uma. Secondo allenatore: Speroni.