Canegrate Calcio: Passione, determinazione, organizzazione…ENTUSIASMO!!! foto

In 450 amici del Canegrate Calcio si sono ritrovati al Ristorante Tourlè di Parabiago per la tradizionale Cena di Natale

CANEGRATE (MI)Canegrate calcio: cena di Natale 2019. Sempre il solito e stra-maladetto calcio!!! Quello che fa disperare i genitori: corri per portarlo agli allenamenti… corri per andare a riprenderlo poco dopo!!!

Nel mentre, sfrutti quell’oretta di tempo che hai per fare una commissione, la spesa… qualcosa d’altro (magari ci scappa pure un aperitivo volante con gli amici). Poi torni a casa e rimetti in moto quella lavatrice che ormai ti odia… non si ferma mai.

Il tuo week-end è scandito dagli impegni calcistici di tuo figlio (o dei tuoi figli per i più disperati). Tutto gira intorno ai loro impegni calcistici; tutto gira intorno al calcio che conta: non quello di Ronaldo, Lukaku, Messi…
ma quello di tuo figlio. Ma ne vale veramente la pena!?!?

Forse le 450 persone presenti alla cena di Natale del 5 dicembre del Canegrate Calcio sono la giusta risposta a questa domanda: una risposta concreta, partecipata, attiva, APPASSIONATA. Perchè alla fine se è tuo figlio a VOLERE tutto ciò, allora tutti i sacrifici, le imprecazioni, le corse contro il tempo… vengono ampiamente ripagate dalla gioia di vederlo FELICE insieme ai suoi compagni, che corre dietro a quel cavolo di pallone, che condivide gioie e dolori di uno spogliatoio, che gioca con una maglia addosso e per quella squadra.

Serata di festa quindi, riuscitissima, per il Calcio Canegrate!!

Nulla di particolare in cantiere: pizza per tutti, divertimento, gadgets, tanti sorrisi e tanto divertimento e senso di appartenenza. Semplice entusiasmo… che crea ed alimenta entusiasmo.

“Location” azzeccatissima (in barba agli scettici): Tourlè di Parabiago, tanto ingiustamente chiacchierata in questo ultimo periodo ma a cui vanno i nostri sinceri complimenti per organizzazione ed efficienza; oltre alla qualità del cibo e la velocità nel servire in così breve tempo tante persone, il sorriso e la disponibilità dei ragazzi che ci lavorano dentro hanno condizionato in maniera determinante l’andamento della serata.

Sorrisi ed entusiasmo, caratteristiche che non mancano sicuramente alla bella e brava Presidentessa Annalisa Colombo, sono lo specchio di questa società in forte espansione, che piano piano si fa sempre più largo tra le grandi società della provincia milanese.

Gli ottimi risultati riscontrati sul campo sono sicuramente un viatico importante (ma NON determinante). L’impianto sportivo di primo ordine, la programmazione, gli obiettivi futuri e l’organizzazione societaria sono la vera forza e fiore all’occhiello della società. Tante persone qualificate, professionali come il d.g. Santo Crispino e il d.s. Anthony Fazzalari, ma soprattutto “volenterose ed appassionate”, disponibili, che rendono bella e speciale anche una semplice serata come quella di giovedì, apparentemente scontata, semplice, banale, ma tanto speciale proprio perché tanto “normale” e ben riuscita, con le sue 450 persone spensierate, sorridenti e festose sedute ai tavoli.

Non possiamo non citare il “totem” Vincenzo Colombo, Presidente “ad honorem” di questa società, ancora emozionatissimo al microfono, che puoi trovare “ogni santa sera” nei suoi uffici di Via Terni.

Una società che viaggia oggi sulle ali dell’entusiasmo, grazie alla passione, determinazione e costanza di tante persone che dedicano giornalmente del tempo alla causa “Canegrate“; una menzione di merito “speciale” (Mino, Domenico e Lucio su tutti), persone che lavorano spesso all’oscuro, dietro le quinte ma che sono il vero motore trascinante di questa bella realtà sportiva.