Castellanzese all’ultimo respiro risultati

Ghibellini pareggia in pieno recupero

CASTELLANZA (VA) – All’ultimo respiro la Castellanzese acciuffa un punto importantissimo. Decisivo il colpo di testa di Stefano Gibellini che in pieno recupero insacca il gol dell’1-1 finale.

Nella gara della 18a giornata i neroverdi non offrono la loro migliore prestazione, ma rimangono in partita fino alla fine, letteralmente, quando rispondono al gol di Tagliabue per fare un passo in più in classifica.

Due squadre unite da un destino comune: Castellanzese e NibionnOggiono sono alla ricerca di un risultato positivo, di una vittoria possibilmente, per rilanciarsi in classifica.

Ed è forse per questo motivo che a regnare in campo è l’equilibrio confermato anche dall’esito finale di una gara, controllata in avvio dall’undici di Achille Mazzoleni – in tribuna per squalifica a telecomandare i suoi dall’alto, coadiuvato dal suo secondo Valsecchi in panchina oggi – che si vede strozzare in gola l’esultanza per questione di centimetri: quelli che dividono la traiettoria del destro di Mario Chessa e il palo.

Nei primi quarantacinque ci stanno anche due miracoli nello spazio di un secondo di super Mirko Alìo che si diverte anche con i piedi a respingere i tiri avversari che non possono che mettersi le mani nei capelli.

La ripresa vede il nuovo acquisto neroverde bagnare il suo esordio con la maglia della Castellanzese con gran classe: filtrante volante per Colombo che prova ad accendersi ma non trova la porta, solo il muro difensivo avversario. Che si riversa all’occorrenza in avanti e quando lo fa dimostra di saper far male. Appena entrato il virgulto atalantino Tagliabue mira e trova l’angolino basso alla destra di Alìo incolpevole in quel caso.

Il NibionnOggiono ci riprova, spesso, per chiuderla e portare a casa questi tre punti ma quando tutto sembra ormai fatto, la Castellanzese fa sua l’ultima chance da palla inattiva. Gibellini stacca più in alto di tutti poco prima del fischio finale e mette in porta con la testa la palla dell’1-1 che raddrizza il pomeriggio del Provasi.

Castellanzese-NibbionnOggiono 1-1 (0-1)
Gol: 57′ Tagliabue (N) , 50′ Gibellini (C)

Castellanzese: Alìo, Rudi D (32′ st Florindo), Ghilardi, Perego (Banfi), Alushaj, Mara (23′ st Fusi), Chessa, Esposito, Colombo, Mauri (Bigioni), Gibellini.
A disposizione: Colnaghi, Rudi R, Bigion, Florindo, Fusi, Cozzi, Selle, Banfi.
Allenatore: Valsecchi.
Nibionnoggiono: Vinci, Premoli, Gambazza, Losa (Citterio), Pirola, Radaelli, Castria (Bonfanti), Basanisi, Giugliano (9′ st Tagliabue), Isella, Iori (30′ st Arrigoni).
A disposizione: Guarino, Locatelli, Sambale, Arrigoni, Tagliabue, Villa, Bonfanti, Castagna, Citterio.
Allenatore: Radaelli
Arbitro: Esposito di Napoli (Scardino – Ercolani)
Spettatori: 200

(foto Castellanzese Calcio)