I Lilla e il “Manzo-ball” foto video

"Qui a Legnano si respira aria di grande calcio, è una piazza storica del calcio italiano...", dice il tecnico lilla

LEGNANO – Ogni Allenatore ha la sua dottrina, ogni allenatore ha la sua filosofia, ogni Allenatore ha il suo gruppo.

Mister Vincenzo Manzo fin dagli inizi della sua avventura in Lilla quest’estate ha abbracciato la nostra Storia:

Grazie al suo lavoro e all’impegno di tutti i ragazzi con la rosa allestita dal Presidente Munafò e dal Ds Mavilla, siamo tornati finalmente a respirare l’aria che più ci piace lassù in classifica…

La squadra ha una sua identità di principi e di gioco definiti. Contro il Nibionnoggiono ha mostrato una maturità nella gestione del palleggio su un campo difficilissimo eppure vedere come la manovra nasca da dietro anche con i difensori, come Perez sia regista ‘tuttocampista’, che in mezzo siano Pennati, Rinaldi o Ricozzi, le idee sono sempre chiare, fa apprezzare il bel gioco che porta al risultato come nel credo di Mister Manzo.

Anche domenica contro il Nibionnoggiono, il Legnano ha giocato con il 3-5-2, dimostrando una capacità di adattamento che è segno di intelligenza, di duttilità, di saper leggere situazioni, momenti e avversari di questo Campionato di Serie D che ci stiamo gustando nella sua qualità e nelle qualità delle partite.

Avanti così dunque con il ‘Manzo-ball‘, avanti così Lilla!