Colpaccio Futura: primo successo esterno

Anche Torino impatta sul muro biancorosso

BUSTO ARSIZIO – La Futura Volley Giovani ci ha preso gusto e non si vuole più fermare: il primo successo esterno della stagione arriva da Torino, dove le Cocche si sono sbarazzate in tre set del Barricalla CUS Torino, un avversario ostico che però si è dovuto inchinare all’esuberanza di Cialfi e compagne, determinate e “gasate” dopo le ultime prestazioni, una più convincente dell’altra.

Prova ancora una volta maiuscola del murone biancorosso che, dopo i 23 punti di domenica contro Marsala, ha stampato ben 14 block-in, con 5 punti di Pistolesi, 3 a testa per Veneriano e Pinto, due per Cialfi e uno di Sartori. Muro ormai proverbiale, il vero marchio di fabbrica, una delle armi in più di questa Futura che comincia a far paura, essendosi drasticamente avvicinata ai piani alti della classifica, anche se coach Lucchini saprà tenere a bada i giusti entusiasmi.

Domenica dunque la squadra che affronterà l’Acqua&Sapone Roma sarà di tutt’altra pasta rispetto a quella che all’andata uscì dalla Capitale con 0 punti al seguito: le Cocche ora sono più temibili che mai e molto affamate.

Barricalla CUS Torino – Futura Volley Giovani 0-3 (25-27, 20-25, 22-25)

Barricalla CUS Torino: Vokshi 6, Gobbo 1, Lotti 8, Gamba (L), Cometti 1, Fantini, Rimoldi, Michieletto 18, Bisio 4, Mabilo 6, Severin, Camperi 2. All. Chiappafreddo. Battuta: errate 6, ace 1. Ricezione: 66% positiva, 21% perfetta, errori 7. Attacco: 29% positività, errori 12, murati 14. Muri: 9.

Futura Volley Giovani: Veneriano 8, Danielli, Cialfi 2, Gori ne, Peruzzo 1, Latham 12, Cicolini ne, Sartori 7, Pistolesi 12, Pinto 16, Gallizioli ne, Grippo ne, Garzonio (L), Zingaro. All. Lucchini. Battuta: errate 7, ace 7. Ricezione: 71% positiva, 16% perfetta, errori 1. Attacco: 31% positività, errori 14, murati 9. Muri: 14.

Foto Giovanni Pini