In via Parma arriva un nuovo bollitore ma le docce rimangono fredde

Un nuovo bollitore non risolve il problema.

LEGNANO – Nella palestra di via Parma arriva il bollitore, ma le docce rimangono fredde. Il comune dopo le proteste di Tajana la scorsa settimana, corre ai ripari per risolvere il problema delle docce fredde.

La figuraccia ha causato 700 euro di multe al basket Legnano ed un danno notevole di immagine per la società.

Senza preavviso il comune ha alzato la temperatura della palestra mettendo poi uno scaldabagno nuovo di zecca nello spogliatoio degli arbitri.

La docce degli altri spogliatoi sembrerebbero invece rimaste al freddo ma Tajana stesso ha spiegato che terrà monitorata la situazione.