Inveruno, fai come l’Atalanta!

Mister Andreoletti, tifoso atalantino doc, èresenta la gara di domenica contro il Brusaporto

INVERUNO (MI) – Arriva il Brusaporto a visitare l’Inveruno allo stadio Luigi Garavaglia.

Mister Andreoletti è tifoso doc atalantino e fa i complimenti alla Dea per aver raggiunto gli ottavi di Champions League: “Essendo tifoso la vedo sempre la squadra orobica quando non è concomitanza con i nostri impegni: è uno spettacolo, gioca a memoria, fa l’ uno contro uno, sfodera un’ aggressività, difende andando avanti…

Questo spirito battagliero servirà anche all’Inveruno: “Difficile prendere le concezioni perchè ci sono alle basi idee e categorie diverse ma dobbiamo comunque far vedere quello di buono che nelle gare abbiamo espresso: dobbiamo cercare di fare più punti possibile per finire l’andata ed iniziare poi l’anno nuovo con il ritorno, sotto un segno diverso. Abbiamo le potenzialità per farlo, dobbiamo spingere per realizzare il nostro intento e portare a casa punti pesanti“.

Il Brusaporto è una squadra bergamasca, tosta, ben organizzata, mancherà il loro attaccante Ferrario e noi dovremo essere bravi a scardinare la loro difesa, consapevoli che queste gare si possono sbloccare anche negli ultimi minuti”.

Unico indisponibile tra i Gialloblù, Puka che è squalificato.

E’ la seconda v (nella foto)olta che in questa stagione il Brusaporto viene a visitare l’Inveruno, dopo la gara dei sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie D dello scorso 9 ottobre, che vide la squadra di Mister Andreoletti imporsi per 3-2.