Quantcast

La Castellanzese rovina la festa al Legnano risultati fotogallery video

Si fermano a otto le vittorie consecutive, ad un passo dal record del 1950/51

LEGNANO – La Castellanzese di Mister Mazzoleni (oggi in tribuna per squalifica) esce vittoriosa dal “Giovanni Mari“, riconfermandosi ancora una volta la “bestia nera” dei lilla.

Legnano-Castellanzese 0-1

Il Legnano ha pagato forse più del dovuto qualche scelta operata da Mister Manzo nella formazione schierata nel primo tempo, dovuta, come lo stesso tecnico ha spiegato in sala stampa, a problemi fisici di alcuni suoi giocatori, primo su tutti Cocuzza.

I neroverdi da parte loro hanno saputo essere bravi a gestire una gara per loro proibitiva e mantenere il vantaggio arrivato al 38′ in quella che forse è stata l’unica vera loro azione pericolosa di tutta la gara.

Il Legnano si ferma dunque ad otto vittorie consecutive, una in meno del record di nove ottenuto dai lilla nel lontano campionato di Serie B 1950/51, che portò la squadra dell’allora Presidente Pino Mocchetti alla storica promozione in Serie A, la seconda della sua storia.

Prima azione lilla al 1′, affondo di Ortolani a terra e arbitro fa proseguire. Al 5 ‘ gol annullato per fuorigioco a Pavesi dopo filtrante di Perez per Rinaldi con tiro non trattenuto da Alio.

All’ 8′ Fusi ruba palla a Rinaldi ma il tiro è centrale. Due minuti dopo primo corner e di testa Mazzola manda poco alto sulla traversa. All’ 11′ risponde il Legnano con sinistro di Perez poco fuori.

Si arriva al 19′ quando Ricozzi su punizione dal limite manda sulla barriera. Un minuto più tardi direttamente da corner Perez sfiora il gol ma l’ arbitro ha ravvisato un falli in area. Pericoloso contropiede ospite al 2′ e Nava poi subisce fallo.

Al 22′ sforbiciata fuori di Ricozzi. Al 29′ affondo Ghilardi sulla sinistra fermato da Nava in area. Dopo dopo la mezz’ora Ortolani anche lui sulla sinistra salta un avversario poi Alio blocca.

Il gol della Castellanzese arriva al 38′, con un tiro da poco fuori di Banfi, un destro che beffa Ragone sulla sua destra e che lascia ammutolito il “Giovanni Mari“.

Il primo tempo si conclude con una girata di sinistro di Pavesi finita alta al 41′, una rovesciata finita fuori di Rinaldi al 45′ e a tempo scaduto un colpo di testa di Alushaj su corner, poco fuori.

La ripresa vede le due squadre scendere in campo con le stesse formazioni del primo tempo. I primi cambi arrivano al 51′, con il legnano che mette dentro a centrocampo Alvitrez e Pennati al posto di Ricozzi e Rinaldi.

Al 54′ delizioso assist di Perez per Gasparri ma poi si decentra. Scontro al 55′ tra Pavesi ed Alio, con il portiere neroverde che resta a terra. Un minuto dopo Chessa e Colombo, triangolazione veloce, bloccata dalla difesa lilla.

Al 57′ entra anche Cocuzza per i lilla, nella speranza di raddrizzarla, fuori Pavesi. Al 60′ D’Aversa in fuorigioco ma Alio si era superato. Un minuto dopo punizione di Cocuzza che finisce fuori. Al 63′ bel tiro di Ortolani deviato in corner e Nava di testa su una ribattuta manda alto da posizione favorevole.

Passano cinque minuti e Borghi entra in area ma la palla viene deviata sopra la traversa di Alio. Al 70′ ancora Alio respinge traversone in mezzo, mentre al 73′ testa di Nava su corner con il portiere ospite che blocca a terra.

Il Legnano spinge alla ricerca quantomeno del pareggio ed al 75′ Ciappellano alto di testa su corner. Subito dopo deviazione di Mauri che finisce in corner per la Castellanzese.

All’84’ lancio di Perez per Gasparri che si fa ribattere da Alio, seguito da un tiro cross due minuti dopo di Cocuzza bloccato all’estremo difensore biancoverde. All’87’ Foglio viene pescato in fuorigioco (dubbio…) su un preciso assist di Perez. Lo stesso Perez si mette in evidenza ancora un paio di volte nel lungo recupero, ma il gol del pareggio non arriva e la Castellanzese festeggia in anticipo il Natale regalandosi tre punti d’oro.

 

Legnano – Castellanzese 0-1 (0-1)
Gol: 36′ Banfi (C)

Legnano: Ragone, D’Aversa (65′ Borghi), Miculi, Ricozzi (51′ Alvitrez), Nava, Ciappellano, Gasparri, Rinaldi (51′ Pennati), Pavesi (57′ Cocuzza), Perez, Ortolani (65′ Foglio).
In panchina: Sottoriva, Montenegro, Fabozzi, Riccelli.
Allenatore: Manzo.
Castellanzese: Alio, Mazzola, Ghilardi, Perego (66′ Mauri), Alishaj, Rudi R., Chessa (76′ Gibellini), Esposito, Colombo (66′ Rudi D.), Fusi (80′ Bigioni), Banfi (87′ Florindo).
In panchina: Colnaghi, Selle.
Allenatore: Valsecchi (Mazzoleni squalificato)

Il programma della giornata QUI >>

La classifica QUI >>