Quantcast

La Focol resta in volo, CSG Busto Garolfo battuta 3-0 foto

Quinta vittoria consecutiva per le ragazze di coach Matrone

LEGNANO – Con decisione e caparbietà la Focol non arresta la sua corsa davanti al pubblico di casa, conquista la quinta vittoria consecutiva piegando con un rotondo (3-0) la CSG Busto Garolfo e continua la risalita in classifica in Prima Divisione. La squadra guidata dal coach Antonio Matrone gioca una buona partita in tutti i fondamentali ed in particolare sfrutta l’efficacia del servizio (15 ace).

La cronaca:

Primo set: parte bene la Focol (2-0) sul servizio di Marinoni, una schiacciata di Toia e si va sul (5-3). Sale in cattedra Venegoni che, magnificamente servita dalla palleggiatrice Marinoni, firma quattro punti di fila con potenti schiacciate (9-5). Ancora Venegoni e Marinoni portano le coccinelle sul (11-5) costringendo il coach della squadra ospite al time out. Si torna in campo ma è la Focol che continua a collezionare punti con una violentissima schiacciata di Toia (14-8) e con un pallonetto di Majoni (17-13). Due ace di fila di una decisa Toia portano la Focol sul (19-13). La CSG Busto Garolfo tenta di recuperare lo svantaggio ma Temporiti conclude in modo positivo una prolungata azione (20-15). Il set si chiude con un magnifico ace di Marinoni che firma il definitivo (25-17).

Secondo set: devastante l’inizio della Focol che si porta sul 7-0 grazie all’efficace servizio di Marinoni e alle schiacciate di Chini. Calo di concentrazione delle coccinelle e la squadra ospite si avvicina portandosi sul 9-7, una schiacciata di Toia (10-7) fa chiamare il time out al coach ospite. Sul servizio di una ispirata Venegoni (due ace) la Focol conquista quattro punti di fila (15-10) ed è di nuovo time out per Busto Garolfo. Una violenta schiacciata di Toia che piega le mani ad un’atleta ospite porta le padrone di casa sul 18-13, murone di Perotti (19-13), poi due ace di fila ancora di Perotti ed un muro di Toia chiudono il set con il punteggio di (25-16).

Terzo set: si comincia ancora con i bei servizi di Marinoni che prima con un ace e poi con una schiacciata di Toia portano la Focol sul 3-0, ancora schiacciata di Toia ed un ace di Perotta (8-4) costringono al time out il coach ospite. Al ritorno in campo la Focol continua a fare punti (12-5): ace di Evangelisti, splendida pipe di Perotta (14-7) ed ace di Venegoni (15-7). La marcia trionfale delle padrone di casa continua (16-9) schiacciata di Caprioli, ace di Marinoni ed ancora schiacciata di Evangelisti (20-12) fanno chiamare il secondo time out al coach di Busto Garolfo. Al rientro l’andamento della gara non cambia ed Evangelisti con una pipe, Consonni con un ace e Caprioli con una schiacciata portano la Focol sul punteggio di 24-15. Il punto del 25-16 che chiude il set e la partita viene conquistato per un’invasione aerea fischiata alla CGS Busto Garolfo.

Interviste:
Marinoni: “E’ stata una buona partita, giocata bene, conquistati tre punti che ci permettono di salire in classifica e di acquistare fiducia nelle nostre capacità. Bisognerà continuare a lavorare tanto così da poter avere a fine campionato buone soddisfazioni”.

Chini: “E’ la quinta partita di fila che vinciamo grazie al lavoro che stiamo facendo in allenamento e si vede appunto nei risultati”.

Ievi: “La partita è andata bene nonostante oggi la tensione non sia stata molto alta, siamo comunque riuscite a mantenere sempre la giusta concentrazione, fare una buona pallavolo e conquistati i tre punti che ci fanno salire in classifica“.

GS. FO.CO.L. Legnano – CSG Busto Garolfo 3-0 (25-17, 25-15, 25-16)

Migliori realizzatrici: Beatrice Venegoni e Aurora Toia entrambe con 11 punti. Ancora in evidenza Lucrezia Marinoni per l’ottima regia e per gli 8 punti realizzati.

Orazio Bonaccorso