La FoCoL si presenta: Erika Battilana, Anna Sintich e Alice Ottaviani

Il trio legnanese si presenta sulle pagine di Sport Legnano

Puntata inedita della rubrica “La FoCoL si presenta“, con ben tre ospiti! Oggi è il turno di Erika Battilana, Anna Sintich e Alice Ottaviani, rispettivamente centrale, opposto e schiacciatrice nel team legnanese.

Nome: Erika

Cognome: Battilana

Soprannome: Batti

Numero: 3

Data di nascita: 29/8/1996

Ruolo: centrale

Altezza: 1,81

Come hai iniziato a giocare a pallavolo? Mi ero stancata di fare nuoto per cui, visto che ero già alta, mia mamma mi ha fatto provare col volley.

Biografia pallavolistica: ho giocato a minivolley a Legnano, poi sono rimasta un anno ferma. Ho ripreso grazie ad un’amica a Castellanza, dove sono rimasta per cinque anni, infine sono venuta qui.

Una parola per descriverti: esuberante

Personaggio sportivo a cui ti ispiri: Ivan Zaytsev

Il tuo motto: fall forward

Aspettative per la stagione: spero che continui la striscia positiva e che anche se dovessimo incontrare delle difficoltà il gruppo rimanga unito come ora.

 

Nome: Anna

Cognome: Sintich

Soprannome: –

Numero: 14

Data di nascita: 26/4/1991

Ruolo: opposto

Altezza: 1,75

Come hai iniziato a giocare a pallavolo? Alle medie, con delle compagne

Biografia pallavolistica: ho giocato le giovanili a Orago, per poi andare a Cislago, dalla D alla B2, Venegono in C e poi alla FoCoL, con la promozione dalla D alla C.

Una parola per descriverti: impulsiva

Personaggio sportivo a cui ti ispiri: Ortolani

Il tuo motto: non mollare mai

Aspettative per la stagione: siamo bella squadra (e mi fermo qua)

 

Nome: Alice

Cognome: Ottaviani

Soprannome: Aliss

Numero: 9

Data di nascita: 23/11/1998

Ruolo: schiacciatrice

Altezza: 1,70

Come hai iniziato a giocare a pallavolo? Ho iniziato per passione, mi è sempre piaciuta

Biografia pallavolistica: ho cominciato a Cassano, dove vivo, poi ho girato Yamamay, Legnano, Venegono, Castellanza e infine sono tornata qui. Le maggiori emozioni le lego alle finali regionali vinte nell’Under14.

Una parola per descriverti: sorridente, sempre

Personaggio sportivo a cui ti ispiri: Gianluigi Buffon

Il tuo motto: meglio tardi che mai

Aspettative per la stagione: vogliamo giocare una bella stagione, divertendoci e puntando sempre in alto.